Social Media Marketing

Cos’è lo swipe up di Instagram e come si utilizza

Lo swipe up è una funzione delle storie di Instagram molto interessante, soprattutto per i brand e i grandi influencer. Esso, infatti, permette di inserire il collegamento esterno a una landing page specifica. A tutti gli effetti, è l’unica possibilità che abbiamo su Instagram, oltre alla sezione bio, di inserire un link esterno cliccabile.

Come si inserisce e cosa permette di fare?

Swipe up di Instagram: come si fa?

L’espressione swipe up si riferisce al gesto che noi tutti utilizzatori di smartphone facciamo innumerevoli volte al giorno quando trasciniamo una schermata muovendo il pollice verso l’alto. La funzione di Instagram permette di portare l’utente verso un’altra pagina (da te definita) semplicemente compiendo questo gesto, quando visualizza una tua storia.

Come puoi immaginare, l’arrivo della funzione swipe up è stato accolto, a suo tempo, con grande entusiasmo. Peccato, però, che per poterla attivare il tuo profilo aziendale deve essere seguito da almeno 10000 follower o deve essere verificato.

Vien da sé, l’unica via per poter ottenere l’attivazione delle swipe up è far crescere il più possibile il tuo profilo. Di certo in molti, pur di utilizzare lo swipe up nelle storie, hanno fatto ricorso a pratiche penalizzate da Instagram oppure furbe, ma non propriamente corrette. Non ti consigliamo, quindi, né di acquistare follower né di perdere troppo tempo nella pratica di follow/unfollow. Anche se richiede molto più impegno, ti consigliamo di compiere azioni mirate a far crescere organicamente il tuo profilo.

Cura le immagini in ogni dettaglio e coinvolgi la community soprattutto attraverso le storie, raccontando la storia della tua azienda, organizzando contest, ponendo domande o quiz. Puoi individuare i contenuti preferiti dal tuo pubblico studiando attentamente gli Insights di Instagram, così da poter metter su una strategia di comunicazione efficace.

Sì, devi lavorare sodo, ma alla lunga tutto questo paga. Avrai una community solida che crede in te e in quello che fai, quindi è più disposta a compiere un’azione in più: fare swipe up!

Come si inserisce lo swipe up sulle storie di IG

Inserire lo swipe up è piuttosto semplice, a patto che tu abbia attivato l’account aziendale di IG. Se non sai cos’è e come si crea, puoi leggere la nostra guida.

Se hai tutto ciò che serve per attivare lo swipe up, devi solo creare la storia adatta al tuo scopo. Quando carichi l’immagine o il video nelle storie, in alto ti appare l’icona dell’url. È lì che puoi inserire il link a una pagina di destinazione fatta ad hoc, pensata per:

  • promuovere un servizio o un prodotto;
  • far conoscere un’offerta speciale;
  • far ottenere un coupon o uno sconto;
  • creare un collegamento diretto al tuo sito web o blog, se sei un influencer.

È tutto piuttosto semplice, almeno nei passaggi fondamentali. Ma affinché lo swipe up sia davvero utile per la conversione, è necessario pensare a cosa e come si vuol pubblicare. Non è uno strumento da usare arbitrariamente, senza sapere con esattezza cosa desideri che faccia l’utente.

swipe up

I vantaggi dello swipe up

Lo swipe up è un ottimo strumento per aumentare il traffico del sito web e incrementare le vendite, sfruttando la visibilità delle storie. Per essere efficace, devi considerare dei fattori determinanti:

  • la strategia, senza la quale navighi in alto mare senza la bussola – quali sono i tuoi obiettivi?
  • il target, di cui devi conoscere le preferenze di acquisto e i comportamenti sulla piattaforma;
  • il contenuto, inteso come il risultato della sinergia di parte grafica e testo.

La storia a cui applicare lo swipe up è “ragionata”. Ricorda che deve stimolare l’utente a visitare un’altra pagina e/o acquistare un tuo prodotto. Non c’è spazio per le decisioni estemporanee, quindi non farti prendere dall’entusiasmo e non buttarti immediatamente a utilizzarlo. Prima di ogni cosa, pianifica tutto con grande attenzione e nei minimi dettagli, a partire da ciò che l’immagine/video ritrae per finire con la call to action.

avatar

Web Copywriter. Dal 2014 segue blog aziendali e i profili social di aziende in ambito travel, fashion, wedding, wellness e technology. È amministratrice e autrice del travel blog Il Mondo di Athena. Scrive in continuazione, ama viaggiare e divora libri.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

Una replica a “Cos’è lo swipe up di Instagram e come si utilizza”

  1. avatar luca ha detto:

    Ma 10000 follower sono tantissimi! Per le piccole realtà quasi irraggiungibile dovrebbero diminuire il limite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

Grazie per lo share!

Puoi decidere di non perdere neanche un contenuto del nostro blog!

Iscriviti alla nostra newsletter genuina.
Promettiamo solo 2 contenuti a settimana, e solo post! (NO SPAM, NO MAIL PROMOZIONALI)

Inserisci la tua mail