Social Media Marketing

Facebook Ads: da Dicembre i contatti raccolti solo con obiettivo Lead Generation [News]

Il mondo di Facebook è sempre in evoluzione, quasi sempre le novità riguardano l’introduzione di nuovi strumenti a disposizione degli advertiser. Tuttavia capita, ormai sempre più spesso, che gli sviluppatori di Menlo Park decidano di eliminare o sostituire funzioni poco efficaci o non più coerenti con le strategie di sviluppo della piattaforma.

In questo articolo parleremo di una novità che sarà introdotta dal 13 dicembre, riguardante l’eliminazione della possibilità di raccogliere Lead attraverso l’abbinamento dell’Instant Form con obiettivi diversi dalla Lead Generation come ad esempio il suo inserimento all’interno di una Instant Experience Ads (Canvas). Infatti, dal prossimo anno il modulo di raccolta dei dati degli utenti potrà essere abbinato solo a campagne con obiettivi di Lead Generation.

Questo il messaggio da parte dell’assistenza di Facebook, disponibile per tutti gli advertiser all’interno del Help Centre:

Cosa significa?

Un Lead Form non potrà più essere inglobato all’interno di una Instant Experience neanche sotto forma di link interno o qualsiasi altra campagna con obiettivo diverso da quello della Lead Generation, quindi non sarà più possibile ottenere contatti attraverso esperienze più dinamiche ed interattive.

È importante notare che tutte le campagne che non rispettano questo requisito saranno automaticamente disattivate a partire dal prossimo 13 dicembre.

Che impatto avrà sulle ads?

Questo avrà un effetto sulla possibilità di abbinare creatività e Lead Generation. Infatti, spesso l’acquisizione di un contatto non è l’obiettivo primario di una campagna, ma solo un corollario. Tuttavia, con la nuova impostazione l’obiettivo di acquisizione di un lead dovrà essere specifico e primario ed eventualmente preceduta solo da un video o una foto, senza la possibilità di utilizzare le potenzialità automatiche della piattaforma delle Instant Experience per attrarre gli utenti verso il Form di contatto.

Per quale motivo Facebook ha deciso di eliminarlo?

Nel tempo la piattaforma si è arricchita di nuovi strumenti, tuttavia Facebook vuole mantenere dei percorsi semplici e lineari nella gestione delle ads. Inoltre, l’azienda di Menlo Park crede molto nella raccolta dei dati ed è per questo che riducendo il numero degli obiettivi, sarà più facile monitorare e gestire i nuovi dati immagazzinati. Facebook stesso sta testando e raccogliendo più dati possibili su questa modalità di raccolta di contatti, concentrandosi ora su un unico obiettivo sarà più facile verificare se il nuovo sistema generi effettivamente più lead a parità di tempi e costi.

Ci sono modalità alternative?

Ad oggi purtroppo non sembra esserci un modo per aggirare l’ostacolo. Dunque, sarà possibile ottenere Lead solo tramite l’obiettivo “Lead Generation”.

Infatti, provando a creare una campagna con obiettivo Lead Generation, sarà automaticamente possibile ottimizzare la campagna solo per l’acquisizione di lead. Non ci sono altre opzioni, almeno all’interno di Facebook. L’alternativa è quella di fare campagne esterne a Facebook, con Landing Page costruite ad hoc sul sito web.

Sebbene ora non sarà più possibile integrare un Lead Form all’interno di una Instant Experience, molti inserzionisti stanno testando, alcuni con grandi risultati, il posizionamento Instagram all’interno della campagna di Lead Generation per abbinare creatività alla funzionalità.

Non ci resta che testare e inventare metodi creativi per catturare l’attenzione dell’utente affinché quest’ultimo si fidi di noi e ci lasci un suo contatto!

 

 

 

avatar

Social Media Specialist e Facebook Advertiser per strutture ricettive. In continuo studio e aggiornamento, con un occhio verso altri mezzi di advertising: dal'influencer marketing a progetti collaterali di sviluppo del territorio. Co- founder di #MyPugliastory, blog interamente dedicato alla Puglia; Speaker di alcuni eventi di marketing.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Grazie per lo share!

Puoi decidere di non perdere neanche un contenuto del nostro blog!

Iscriviti alla nostra newsletter genuina.
Promettiamo solo 2 contenuti a settimana, e solo post! (NO SPAM, NO MAIL PROMOZIONALI)

Inserisci la tua mail