marketing 2.0

Philip Kotler, il padre del Marketing moderno a Milano il 15 Maggio

Se ti occupi di web marketing e non hai mai studiato prima d’ora le teorie di management di Philip Kotler è grave!
Scherzi a parte, sono convinto che in qualche modo conosci già Philip Kotler o hai letto qualcuno dei suoi best seller.
Chi è il professor Kotler? Nel corso di Marketing della facoltà di Economia di Urbino il suo nome compariva in diversi testi accademici.
Potrei definirlo come l’inventore del marketing moderno. Colui che, a partire dagli anni ’70 ha rivoluzionato il modo di fare management all’interno delle aziende, dimostrando che un’azienda potesse aumentare complessivamente il suo fatturato e il posizionamento di marca concentrandosi più sul mercato che sul prodotto.
E’ l’inventore dell’orientamento al mercato delle aziende, che va a sostituirsi a quello al prodotto, che era destinato a vendere quanti più prodotti possibili di qualità accettabile ad una massa più o meno omogenea di consumatori (orientamento, quello al prodotto, che derivava dalla produzione di massa lanciata da Ford). L’orientamento al mercato prevedeva che la produzione non dovesse più partire da un modello brand-centrico (ovvero l’azienda, dall’alto, produce e il consumatore acquista per soddisfare i suoi bisogni) bensì, dovesse prevedere l’ascolto del cliente e fornire un output che soddisfasse al meglio le aspettative dei consumatori.
E’ grazie alle sue rivoluzioni manageriali che oggi possiamo godere di una personalizzazione dei prodotti che ha trasformato la produzione di massa in produzione one-to-one.

Dal marketing classico e dalle sfumature sociali e tribali dell’ultimo decennio, deriva anche il più moderno social media marketing e gli altri strumenti del web marketing, che alla base mantengono il comun denominatore portato in luce dall’orientamento al mercato: l’ascolto del consumatore.

Philip Kotler (2)
Il 15 Maggio Philip Kotler sarà a Milano, nell’unica tappa italiana del 2015 al Philip Kotler Marketing Forum per parlare di alcuni tempi attuali dell’economia, tra i quali:

  • evoluzioni contemporanee del marketing;
  • il ruolo dell’Information Technology;
  • visione del nuovo consumatore e capacità di creare valore di mercato attraverso la valorizzazione dei territori;
  • un focus verrà dedicato al Made in Italy, con testimonianze di importanti manager italiani.

Il Forum approfondirà le strategie per dare risalto alle radici locali e il valore del Made in Italy, favorendo una prospettiva internazionale del business al fine di ampliare la vision delle piccole e medie imprese italiane, consolidare quella delle grandi imprese e a migliorare l’organizzazione aziendale con il supporto della tecnologica.

L’evento è organizzato da Nexo Corporation e si terrà a Milano presso l’Università Bicocca.
I biglietti sono in early booking fino al 28 Febbraio. Affrettati!

philip kotler marketing forum 2015

Co-founder dell'agenzia, laureato in Marketing e Comunicazione d'azienda. Professionista SEO e autore del libro "Content Marketing per Blog, Social e SEO".Da quindici anni, progetta strategie digitali orientate allo sviluppo di visibilità online. Come consulente SEO ha lavorato in prima persona a differenti progetti complessi in settori ad elevata competizione, costruendo da zero progetti da oltre 20 mila visitatori giornalieri.Segue costantemente tutti gli aggiornamenti algoritmici di Google, di cui scrive poi regolarmente le sue analisi su questo blog e si occupa di seguire siti web che perdono traffico organico individuando problematiche e fornendo strategie risolutive.E' speaker alle più importanti conferenze nazionali sulla SEO e web marketing (Convegno GT, Search Marketing Connect, SMXL, BeWizard, ecc.) oltre ad aver formato numerosi SEO di aziende ed agenzie in corsi di formazione super avanzati. Scrive di SEO anche sul blog ufficiale di SEMrush.

Guarda tutti i post di

Vuoi dire la tua?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.