Social Media Marketing

Come utilizzare l’obiettivo “Copertura” di Facebook per la Conversione?

Vuoi mostrare i tuoi annunci Facebook a più persone possibili all’interno di un target molto preciso? La risposta può essere una campagna con obiettivo Copertura.

Questo tipo di campagna è stata pensata da Facebook per le attività di Brand Awareness, tuttavia può avere anche altri usi. In questo articolo scoprirai come utilizzare l’obiettivo Copertura di Facebook in una campagna pubblicitaria mirata ad un pubblico personalizzato.

Perché usare la campagna Copertura?

Il primo passo per creare qualsiasi campagna pubblicitaria Facebook è scegliere il tuo obiettivo. In base all’obiettivo scelto, Facebook segmenta il pubblico di destinazione in diversi gruppi in base alla probabilità che eseguano l’azione per cui stai ottimizzando, quindi in base alla probabilità che possa raggiungere quello specifico obiettivo.

L’obiettivo che scegli su Facebook deve quindi essere allineato con quello della tua campagna. Ad esempio scegli l’obiettivo Conversioni per generare acquisti o lead su landing page. Con la campagna Traffico, invece, Facebook segmenterà il tuo pubblico per mostrare i tuoi annunci alle persone che regolarmente cliccano sui link su Facebook, sia negli annunci pubblicitari che nei post organici.

L’obiettivo Copertura è l’unico che non segmenta gli utenti in base alla loro propensione a determinate azioni, ma cerca solo di raggiungere il maggior numero possibile di persone nel tuo pubblico di destinazione.

Per ottenere i migliori risultati dall’obiettivo Copertura, devi ponderare bene le tue scelte. Non vedrai grandi risultati se lo utilizzi per raggiungere un pubblico ampio, al di fuori della Brand Awareness.

L’obiettivo Copertura viene utilizzato al meglio quando scegli come target segmenti di pubblico più piccoli e precisi e desideri raggiungere il maggior numero possibile di persone nel tuo pubblico mantenendo basso il CPM.

Un ulteriore vantaggio dell’utilizzo dell’obiettivo Copertura è la possibilità di regolare la frequenza dell’annuncio, quindi il numero di visualizzazioni per lo stesso utente, evitando l’effetto “bombardamento”.
Puoi impostare questo limite a livello di gruppo di inserzioni.

Impostare la campagna

Budget

La dimensione del pubblico ideale per una campagna Copertura con questa finalità è di almeno 1.000 persone nel pubblico personalizzato. Se hai meno di 1.000 persone, puoi pensare di ridurre il budget giornaliero.

Per iniziare, accedi a Gestione inserzioni e nella dashboard principale, fai clic su Crea campagna. Scegli l’obiettivo Copertura e assegna un nome alla tua campagna.

Lascia invariata l’impostazione sull’ottimizzazione del budget a livello di campagna, così da abituarti ad un sistema che da settembre sarà obbligatorio. Poi considera che maggiore sarà il budget giornaliero, maggiore sarà il numero di persone che riuscirai a raggiungere.

Tuttavia, se imposti un budget troppo elevato per le dimensioni del tuo pubblico, la campagna andrà sotto sforzo e avrà difficoltà a spenderlo. Per decidere il budget, puoi basarti sull’ampiezza del tuo pubblico e su quello che è il valore di CPM medio, quindi quanto spendi per raggiungere mediamente mille utenti.

In caso di dubbio, imposta un budget più basso rispetto ad uno più alto. Meglio scalare al rialzo, successivamente, che al ribasso.

Pubblico

Nella sezione Pubblico, seleziona il pubblico personalizzato composto da utenti tracciati sul tuo sito web, magari chi ha visitato pagine chiave negli ultimi 3 giorni, oppure chi ha visto un tuo video chiave per il 95% del tempo, mettendo in esclusione chi ha già acquistato, in modo che un utente non continua a vedere questa inserzione dopo aver acquistato.

Non occorre aggiungere una targetizzazione dettagliata per interessi, perché il target è già venuto in contatto con il tuo Brand ed è quindi già accuratamente selezionato e non è necessario restringerlo ulteriormente.

Limite di frequenza

Come per il budget, l’impostazione del limite di frequenza corretta è fondamentale per garantire che la tua campagna sia il più efficace possibile. Il limite di frequenza consente di impostare il numero di giorni che devono trascorrere prima che qualcuno riveda il tuo annuncio, nonché il numero di impressions che desideri ricevere in un singolo giorno.

Il limite dipenderà dalla temperatura del pubblico. Più il pubblico è caldo, più basso è il numero di giorni che puoi impostare e più la frequenza sarà alta perché sono molto vicini all’acquisto.

Bisogna al tempo stesso stare molto attenti alla frequenza troppo alta, che può infastidire il pubblico piuttosto che incentivarlo alla conversione finale. Questa valutazione va fatta anche il base al settore e al target che raggiungiamo.

Annuncio

Poiché questa campagna viene offerta alle persone che hanno visitato il tuo sito web negli ultimi 3 giorni, o comunque ad un pubblico caldo, ed esclude chiunque sia già un cliente e si rivolge solo a persone che non hanno ancora deciso di acquistare, l’obiettivo sarà mostrare loro un promemoria per riportarli sul tuo sito web.

Il contenuto del tuo annuncio dipenderà da ciò che offri al tuo pubblico in questa fase. Potrebbe essere:

  • un opt-in per un webinar
  • una call to action commerciale
  • un annuncio basato sul prodotto che offra uno sconto sul primo acquisto

Indipendentemente da questo, avvia il tuo annuncio chiedendo al tuo pubblico di destinazione di tornare sul tuo sito web.

Nel copy puoi provare ad utilizzare la riprova sociale con una frase tipo “unisciti a migliaia di clienti soddisfatti”, seguita da un link che porti sulla pagina di destinazione.

Non c’è un particolare formato di annuncio consigliato per questo tipo di campagna. Può funzionare molto bene un carosello, un’immagine singola, un video, etc.

Poiché il tuo obiettivo è far cliccare l’utente, utilizza quindi un post-link con un titolo in basso e un pulsante di Call to action.

Conclusioni

L’obiettivo Copertura di Facebook è un ottimo modo per raggiungere una grande percentuale di un piccolo pubblico di destinazione. Puoi utilizzarlo per raggiungere diversi tipi di pubblico, ma può essere molto interessante utilizzarlo per il targeting di segmenti di pubblico personalizzati basati su visite e azioni sul sito web.

Facebook advertiser focalizzato sulla Lead Generation dal 2014. In forza presso Web in Fermento dal 2017. È relatore per importanti eventi di web marketing nazionali oltre che formatore. Non smette mai di formarsi e di sperimentare nuove strategie per migliorare sempre di più i risultati dei suoi progetti.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Grazie per lo share!

Puoi decidere di non perdere neanche un contenuto del nostro blog!

Iscriviti alla nostra newsletter genuina.
Promettiamo solo 2 contenuti a settimana, e solo post! (NO SPAM, NO MAIL PROMOZIONALI)

Inserisci la tua mail