Social Media Marketing

Il Social Commerce funziona e i blog sono sempre importanti [Infografica]

Ricevo e pubblico questa interessante infografica di Blomming, piattaforma italiana di Social Commerce, che evidenzia un quadro generale sullo stato del Social Commerce.
Stando a un’indagine condotta nel 2012 (Cool Vendor in E-commerce 2012) il 50% delle vendite via web sarà generato tramite presenza social ed applicazioni mobili.

Attualmente, il 40% delle vendite avviene via social media, di cui il 30% dalle condivisioni dei link su Facebook o negli shop online e il 10% da Twitter, Pinterest e YouTube.
Anche il blog hanno la loro importanza; basti pensare che incidono per il 42% delle vendite, di cui il 25% è rappresentato dai link condivisi sui blog o sui siti dei venditori, il 13% tramite embed su siti e blog e solo la piattaforma Blogger, proprietaria di Google, conta per oltre il 4% delle vendite.

Stando a quanto riportato dalla piattaforma Blomming, anche le loro vendite incidono per il 18% del totale.

Come funziona e come si vende col Social Commerce?

Il segreto ormai lo sappiamo, è nell’engagement. Più “impegno” degli utenti si riesce a generare e maggiori probabilità di acquisti ci saranno, sebbene non sia possibile determinare quando questo avverrà. Il 55% degli acquirenti condivide i prodotti acquistati sui social (vedere Amazon per esempio) e il 34% li preferisce rispetto ad un E-Commerce tradizionale.

Secondo l’indagine “How Social Sharing Influence Shopping” di SociableLab, il 62% dei potenziali acquirenti leggono i commenti che gli amici lasciano sui prodotti, il 75% di chi legge i commenti clicca e va sul sito del retailer e il 52% di chi ha cliccato acquista il prodotto.

Insomma, il Social Commerce è un mercato promettente che sembra essere soltanto adesso al suo avvio. Cosa ne pensi? Di seguito l’infografica realizzata da Blomming.

Blomming-Social-Commerce

Co-founder dell'agenzia, laureato in Marketing e Comunicazione d'azienda. Esperto di SEO e Content Marketing e autore del libro "Content Marketing per Blog, Social e SEO". Ama progettare strategie digital orientate allo sviluppo di visibilità online. Come SEO ha lavorato in prima persona a differenti progetti complessi in settori ad elevata competizione. Scrive di SEO anche sul blog di SEMrush. Tra le sue passioni i videogames, il rock, i fumetti e tutto ciò che è sci-fi e horror.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

4 risposte a “Il Social Commerce funziona e i blog sono sempre importanti [Infografica]”

  1. Federico Oggioni ha detto:

    Buonasera, a un anno e mezzo di distanza da questo post, qual è lo stato dell’arte di Blomming in Italia? Funziona? Sulla rete non si riescono a trovare case history o notizie aggiornate da due anni a questa parte più o meno.

    Grazie
    Saluti

  2. Fabio Giuseppe Di Gaetano ha detto:

    L’infografica pone in risalto un trend di cui i marketer devono tenere sicuramente conto: il passaparola online, la condivisione(ed aggiungerei i rating) sono sempre più importanti nel procedimento di acquisto specie se questo avviene online.Ciò significa che cresce il potere dei singoli e diminuisce quello del marketing. Per poter diventare leader nel social commerce bisogna garantire ai propri clienti la miglior user experience possibile: è questa la chiave per garantirsi feedback positivi e fatturati in espansione.
    L’infografica tradotta in soldoni manda inoltre un avviso chiaro alle aziende: se avete poco tempo da dedicare all’attività sui social utilizzate sicuramente Facebook, e, se avete un blog aziendale, vale la pena spendere del tempo per creare del contenuto in grado di convertire.
    Due ultime annotazioni: 1)nel mercato Italiano i dati sarebbero sicuramente diversi,2)l’infografica si riferisce solo agli acquisti online , che attualmente , almeno nel nostro paese costituiscono solo una frazione minuscola delle vendite complessive. Ma presto le cose cambieranno anche da noi e dovremo tener conto dei trend evidenziati nell’ottimo articolo.

  3. Roberto Parolin ha detto:

    Interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Grazie per lo share!

Puoi decidere di non perdere neanche un contenuto del nostro blog!

Iscriviti alla nostra newsletter genuina.
Promettiamo solo 2 contenuti a settimana, e solo post! (NO SPAM, NO MAIL PROMOZIONALI)

Inserisci la tua mail