Social Media Marketing

Facebook sta per lanciare i “post suggeriti”. Scopri cosa sono!

Novità appena letta nella rete è l’arrivo prossimo dei post suggeriti per pagine Facebook. La volontà di Facebook di spingersi sempre più nel mondo dell’advertising si sta facendo sempre più evidente e, dopo le diverse varianti delle Sponsored Stories (pay per click), dei post promossi per le pagine e di quelli recentissimi per (addirittura) i profili utenti, preparatevi a vedere i “post suggeriti” nelle vostre bacheche.

Cosa sono?

In pratica presto le pagine Facebook potranno anche sfruttare i post suggeriti per coloro che non sono ancora fan di una pagina. Ad agosto Facebook aveva introdotto un formato di sponsored stories sui post che era visibile a coloro che avevano cliccato sul “like” e si erano iscritti a una pagina e agli amici di coloro che erano iscritti alla pagina.

Questo nuovo formato permetterà invece di rendere un post visibile a utenti non ancora connessi con la pagina in alcun modo, che però potrebbero essere interessati alla pagina o al contenuto del post secondo le profilazioni da noi definite.

Il post apparirà nel newsfeed utente con la dicitura “Post Suggerito” e ci sarà il tasto “mi piace” che permetterà all’utente di iscriversi immediatamente alla pagina, come potete vedere dagli esempi qui sotto.



I benefici?

Oltre al fatto di “dare altri soldi a Facebook” il beneficio per le pagine sarà anche quello di aumentare i fans: pensiamo alla proposta di un post suggerito dal quale linkiamo una tab iframe con un coupon scaricabile solo a coloro che hanno cliccato il mi piace alla pagina.

Ad ogni modo noi li attendiamo, vedremo come si evolverà questa grossa macchina sempre più pubblicitaria! 😉

Dario Ciracì

Co-founder dell'agenzia, laureato in Marketing e Comunicazione d'azienda. Professionista SEO e autore del libro "Content Marketing per Blog, Social e SEO". Da quindici anni, progetta strategie digitali orientate allo sviluppo di visibilità online. Come consulente SEO ha lavorato in prima persona a differenti progetti complessi in settori ad elevata competizione, costruendo da zero progetti da oltre 20 mila visitatori giornalieri. Segue costantemente tutti gli aggiornamenti algoritmici di Google, di cui scrive poi regolarmente le sue analisi su questo blog e si occupa di seguire siti web che perdono traffico organico individuando problematiche e fornendo strategie risolutive. E' speaker alle più importanti conferenze nazionali sulla SEO e web marketing (Convegno GT, Search Marketing Connect, SMXL, BeWizard, ecc.) oltre ad aver formato numerosi SEO di aziende ed agenzie in corsi di formazione super avanzati. Scrive di SEO anche sul blog ufficiale di SEMrush.

Co-founder dell'agenzia, laureato in Marketing e Comunicazione d'azienda. Professionista SEO e autore del libro "Content Marketing per Blog, Social e SEO". Da quindici anni, progetta strategie digitali orientate allo sviluppo di visibilità online. Come consulente SEO ha lavorato in prima persona a differenti progetti complessi in settori ad elevata competizione, costruendo da zero progetti da oltre 20 mila visitatori giornalieri. Segue costantemente tutti gli aggiornamenti algoritmici di Google, di cui scrive poi regolarmente le sue analisi su questo blog e si occupa di seguire siti web che perdono traffico organico individuando problematiche e fornendo strategie risolutive. E' speaker alle più importanti conferenze nazionali sulla SEO e web marketing (Convegno GT, Search Marketing Connect, SMXL, BeWizard, ecc.) oltre ad aver formato numerosi SEO di aziende ed agenzie in corsi di formazione super avanzati. Scrive di SEO anche sul blog ufficiale di SEMrush.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

4 risposte a “Facebook sta per lanciare i “post suggeriti”. Scopri cosa sono!”

  1. Edgardo ha detto:

    PERSONALMENTE QUESTI “SUGGERITI PER TE” MI ROMPONO perchè non mi lasciano in primo piano le info del gruppo che mi interessa. Non vorrei fosse anche una forma di mezza censura,
    Saluti

  2. webpointzero ha detto:

    Non credo ci investirò soldi, per il momento…

  3. […] Facebook sta testando una nuova forma di advertising, i post suggeriti.  […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.