Social Media Marketing

Engagement Marketing: cos’è e perché la tua azienda non può farne a meno

[Articolo sponsorizzato]

Il concetto di coinvolgimento su cui si basa l’engagement marketing è indispensabile per convertire i lead in clienti, per costruire con loro un solido rapporto e farli affezionare al tuo brand. Vediamo cos’è, come funziona e perché è importante per la tua azienda.

Cos’è l’engagement marketing?

L’engagement marketing è una rivoluzione nelle tecniche di analisi e nelle strategie di mercato che si fonda sul concetto di esperienza, di interazione e partecipazione degli utenti. Superata l’era della comunicazione unidirezionale, in cui l’azienda proponeva ai consumatori un messaggio one-to-many, identico per tutti e senza la minima possibilità di dialogo, oggi, con l’avvento dell’era digitale e il marketing esperienziale, i consumatori sono finalmente al centro di tutto il processo e l’azienda non viene più percepita come un’entità distaccata e lontana, ma come qualcosa di molto vicino ai suoi clienti. Nell’engagement marketing il brand interagisce in modo bidirezionale con gli utenti, costruendo un dialogo personalizzato.

L’importanza dell’engagement marketing per il tuo brand

Le persone oggi sono bombardate da centinaia di pubblicità e messaggi ogni minuto della giornata e su tutti i canali, online e offline. Per questo, a meno che non vengano coinvolte dal tuo messaggio, non noteranno nemmeno ciò che gli proponi. Ecco perché è fondamentale sviluppare una buona strategia di engagement marketing. Se offline il coinvolgimento e l’interazione si creano ancora con un buon ufficio stampa, l’advertising e l’organizzazione di eventi, è nel mondo online che si è verificata la vera rivoluzione. Gli strumenti a disposizione della tua azienda, come i siti internet, le email, i vari social media e le App, devono essere sviluppati in sinergia e in modo coerente per creare una forte e continua connessione tra il brand e il consumatore.

Come si costruisce una buona strategia di engagement marketing?

Una buona strategia di engagement marketing fa leva sulle emozioni, genera sensazioni e fiducia, ed è fondamentale per incrementare le vendite, far crescere la brand awareness e fidelizzare i clienti. Per fare questo il brand dovrà mostrare il suo lato “umano”, dimostrarsi autentico e affidabile. Ancora, dovrà instaurare con gli utenti un dialogo one-to-one, possibile solo attraverso un’approfondita conoscenza degli stessi.

Gli strumenti che creano engagement

Sono molti gli strumenti che consentono alla tua azienda di raggiungere un buon risultato in termini di coinvolgimento degli utenti. Il primo passo può essere sicuramente una sezione blog nel tuo sito web, che dia la possibilità agli utenti di fruire di contenuti e informazioni, commentare e perché no, interagire inserendo feedback e recensioni.

L’email marketing è un altro comprovato quanto fondamentale mezzo per creare engagement. Ad esempio, email che forniscano informazioni su un prodotto acquistato o che includano delle call to action sono tutte comunicazioni che portano conoscenza, fiducia e coinvolgimento dell’utente a livelli sempre più elevati.

Se invece parliamo di engagement marketing e social media apriamo un capitolo interessante e molto ampio. Le persone sono sempre più attive nelle community online e qui il coinvolgimento si può ottenere attraverso contenuti interattivi, con la condivisione dei post o con la creazione di fan page su Facebook, ecc. Tutti questi mezzi, se utilizzati correttamente per creare engagement, riducono la distanza tra la tua azienda e i consumatori e portano a un aumento dei profitti e a una crescita della tua popolarità e della tua brand loyalty.

Co-founder dell'agenzia, laureato in Marketing e Comunicazione d'azienda. Esperto di SEO e Content Marketing e autore del libro "Content Marketing per Blog, Social e SEO". Con esperienza quasi decennale, progetta strategie digitali orientate allo sviluppo di visibilità online. Come consulente SEO ha lavorato in prima persona a differenti progetti complessi in settori ad elevata competizione, costruendo da zero progetti da oltre 20 mila visitatori giornalieri. Segue costantemente tutti gli aggiornamenti algoritmici di Google, di cui scrive poi regolarmente le sue analisi su questo blog e si occupa di seguire siti web che perdono traffico organico individuando problematiche e fornendo strategie risolutive. E' speaker alle più importanti conferenze nazionali sulla SEO e web marketing (Convegno GT, Search Marketing Connect, SMXL, BeWizard, ecc.) oltre ad aver formato numerosi SEO di aziende ed agenzie in corsi di formazione super avanzati. Scrive di SEO anche sul blog ufficiale di SEMrush.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Grazie per lo share!

Puoi decidere di non perdere neanche un contenuto del nostro blog!

Iscriviti alla nostra newsletter genuina.
Promettiamo solo 2 contenuti a settimana, e solo post! (NO SPAM, NO MAIL PROMOZIONALI)

Inserisci la tua mail