Social Media Marketing

Dalla brand identity alle etichette adesive

Il mondo del labelling è in costante evoluzione, più volte nelle condizioni di doversi reinventare al fine di riuscire a soddisfare nel migliore dei modi possibili i trend più recenti del mercato.

La funzionalità delle etichette adesive, ormai da lungo tempo, è stata rivisitata, con una reinterpretazione del suo ruolo. Il packaging, e in particolare l’etichetta, risulta uno strumento con il quale si può trasmettere l’identità della marca, così come il carattere del prodotto.

Perché i consumatori non hanno bisogno solo di accedere a informazioni trasparenti e chiare, ma desiderano conoscere in maniera più approfondita i valori del brand, e decidere se condividere la sua causa oppure no.

Il ruolo delle etichette adesive

Le etichette adesive diventano quindi veicoli per instaurare un legame di tipo emozionale, a volte anche profondo, con i consumatori. Perché ciò succeda, tuttavia, è necessario che le etichette abbiano uno stile di comunicazione coerente con tutti gli altri strumenti che la marca utilizza.

Ciò è vero in qualunque contesto e per qualunque tipo di comunicazione, dai brand che hanno un approccio ironico a quelli che puntano sull’esperienza e sulla stabilità. In base a tali aspetti va dunque definito lo stile dell’etichetta adesiva, sia dal punto di vista grafico sia della stampa.

Brand storici ed etichette eleganti

Nel mondo del branding, la creazione di etichette che riflettano fedelmente l’identità e l’immagine di un brand è fondamentale. Per i brand che valorizzano la loro storia ed esperienza, è essenziale scegliere etichette eleganti che possano comunicare valori significativi. La progettazione di queste etichette richiede una particolare attenzione alla scelta dei colori, dei font e del linguaggio utilizzato nei testi.

Per trovare ispirazione e soluzioni su misura, Labeldoo.com offre etichette personalizzate che si adattano perfettamente alle esigenze di qualsiasi brand, valorizzandone la storicità e l’unicità.

La progettazione grafica deve tenere conto delle palette di colori, dei font, ma anche della tipologia di linguaggio da usare per i testi; con la stampa, invece, si può valorare con diversi parametri, a cominciare dal materiale. Una carta classica è un evergreen per un’etichetta che deve comunicare la storicità del brand e valori di assoluto rilievo.

Le lavorazioni di stampa

Anche le lavorazioni con rilievi e lamine offrono un impatto esclusivo, in grado di veicolare un carattere raffinato e tradizionale. La scelta delle nobilitazioni, in sostanza, è in grado di valorizzare l’estetica d’insieme.

La stampa con lamina 3D, la stampa a caldo standard e il rilievo 3D serigrafico sono le tre nobilitazioni che più si addicono allo scopo. Ognuna consente di ottenere un effetto esclusivo, da quello brillante e prezioso della stampa a caldo alla tridimensionalità del rilievo serigrafico, andando a nobilitare le etichette e a impreziosirle.

Brand naturali ed etichette sostenibili

Le aziende che invece puntano sul rapporto con la natura e vogliono mettere in risalto la propria attenzione per l’ambiente possono privilegiare soluzioni minimal. Lo stile grafico, quindi, è lineare e pulito, essenziale nelle immagini e nei contenuti di testo, allo scopo di tramettere trasparenza, onestà, ma anche valori come autenticità e alta qualità.

Le etichette ideali per brand naturali possono essere realizzate con appositi materiali di stampa, come la Giardino Eden, una carta con fibre di erba essiccata, un materiale sostenibile molto particolare anche nell’estetica. Più libera è la scelta delle nobilitazioni. Alcune, come la verniciatura UV e la plastificazione, sono sempre raccomandate poiché consentono di ottenere etichette resistenti e durevoli nel tempo. Nulla vieta poi di personalizzare il formato andando al di là delle forme classiche, e puntare su qualcosa di personalizzato o addirittura sul fronte-retro.

In generale, per brand sostenibili, brand storici ma anche marche che comunicano allegria e ironia, nessuna scelta è obbligata. Esistono dei trend, come quello del minimalismo, ma logicamente ogni marca ha la facoltà di comunicare in modo del tutto differente da ciò che avviene di solito; così un brand sostenibile potrà farlo usando uno stile stravagante e ironico piuttosto che uno essenziale, purché ogni scelta sia sempre motivata e assolutamente non casuale!

Redazione Web in Fermento

Il profilo della redazione raccoglie tutti gli articoli pubblicati a cura della redazione di Web in Fermento.

Il profilo della redazione raccoglie tutti gli articoli pubblicati a cura della redazione di Web in Fermento.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.