Social Media Marketing

Nuovo Google+: ecco tutte le novita’ sulla nuova veste grafica

A pochi mesi dal lancio, e senza preavviso, Google ha lanciato questo pomeriggio il nuovo volto grafico che promette di regalare agli utenti una user experience del tutto nuova e per certi aspetti arricchita e “modernizzata” nell’uso.

Un video introduttivo rilasciato qualche giorno fa, forniva una panoramica su come sarebbe cambiato il social network, ma non lasciava presagire che da li a qualche giorno le nuove modifiche diventassero effettive. E invece, questo pomeriggio, il passaggio è stato effettuato.

Di primo acchito, l’impressione che ho avuto e di star utilizzando un canale del tutto nuovo, nel quale cercare di individuare e capire come muoversi al meglio per condividere, seguire, ricondividere o altro. Questo vi fa capire che la nuova visualizzazione ha davvero rivoluzionato l’uso di questo canale. Ma andiamo per gradi.

La grafica sicuramente è la parte che più stupisce di questo cambiamento, navigazione laterale, profilo personale rivoluzionato con cover image e info personali in primo piano e chat a tutto schermo(laterare), decisamente migliorata rispetto alla sua prima versione, con visualizzazione dei contatti connessi (ricorda facebook!) il tutto incorniciato nei colori che abbiamo imparato a conoscere di Google+ il bianco domina la sezione dei post tutto il resto è “nascosto” su fondo grigio chiaro.

Navigazione

Uno dei cambiamenti principali sicuramente ha riguardato la parte della navigazione all’interno del canale, che abbandona la sua originaria posizione in alto per occupare la parte sinistra diventando una navigazione verticale a tab molto bella anche per gli effetti in dissolvenza jQuery. La novità è che ogni pulsante laterale è possibile personalizzarlo in base alle proprie esigenze, quindi è possibile, utilizzando il drag and drop, spostare a piacimento gli elementi in verticale, in modo da avere una navigazione che più si adatti alle esigenze personali mostrando i contenuti più interessanti al top e tutti gli altri inserirli all’interno di “altri”.

Cerchie di condivisione

Cambiamento interessante riguarda la modalità di condivisione dei post nelle cerchie. In passato, per individuare la singola cerchia destinataria di un messaggio c’era la necessità di specificare alla fine del post a chi rivolgere il messaggio. Con la nuova modalità, abbiamo tutte le cerchie create “a disposizione” nel top della home, quindi preliminarmente è possibile selezionando il pulsantino decidere a quale gruppo di persone indirizzare un post. Molto più comodo non trovate?

Molto immediata e visivamente più appetibile, diventa la sezione dedicata ai commenti che, abbandonando il bianco del passato, viene leggermente messa in evidenza attraverso l’uso del grigio creando anche quello streaming dei commenti che da un’idea di sequenzialità proprio come se si stesse leggendo un dialogo. Forse meno evidenza viene data ai pulsanti di +1, condividi e “apri un videoritrovo” che abbandonano i colori classici al quale eravamo abituati per diventare un contorno al post risaltando di meno.

Un punto a favore per la nuova modalità di gestione dei contenuti nella home che comunque promette di rendere molto più efficace non solo la condivisione dei post, la leggibilità dei commenti, ma anche la visibilità soprattutto dei video e delle immagini.

Videoritrovi

Dato il successo che hanno riscosso i videoritrovi, in questa nuova versione di Google+ è giusto che questi occupino una propria sezione. Ed ecco che è stata creata la pagina dedicata al videoritrovo dove, 9 e più persone possono incontrarsi utilizzando video e audio, ma la vera novità riguarda la possibilità di visualizzare, in un’unica schermata tutti i videoritrovi attivi e quelli che hanno riscosso più successo nonché altre informazioni importanti e gli inviti a unirsi a videoritrovi online.

Tutte le funzionalità, sono state estese anche alle pagine business che hanno modificato il loro look per seguire quelle del nuovo stile. Non ci sono grossi cambiamenti nella gestione delle pagine rispetto alla precedente versione. Ecco qui come appare la nostra pagina Google+:

Non abbiamo ancora avuto modo di esplorare approfonditamente tutte le nuove funzionalità, ma un cambiamento di questo tipo sicuramente apporterà dei benefici all’uso di Google+ ma non solo, secondo me con un cambiamento cosi radicale, possiamo vedere in esso quegli aspetti di originalità di cui aveva tanto bisogno il canale, discostandosi un po’ dallo stile iniziale molto simile a quello dei suoi predecessori.

Restiamo continuamente attenti a tutti i cambiamenti che avverranno, e eventuali approfondimenti ve li rilasceremo in questo e nei prossimi post! 😉

Co-founder dell'agenzia, si occupa di sviluppare strategie Social e di Link Building intervenendo nell'ideazione, scelta e creazione dei contenuti nonché sviluppo dell'interfaccia comunicativa dei contenuti. In ambito design è occupata nello sviluppo di siti web, dalla radice all'interfaccia, e nella realizzazione di contenuti che siano più efficaci per comunicare in rete: infografiche, grafiche specifiche per i Social, User Interface per siti e landing page.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

  • Ancora una volta Google ha preso spunto (copiato) Facebook. Non penso che andranno avanti più di tanto se continueranno ad essere sempre dietro Fb!

    Per altro, ottima recensione 🙂

    • Ma sai Michele che io invece, questa volta, trovo che Google si sia distaccato ampiamente da Facebook (a parte la chat e la cover), insomma se pensiamo un attimo al look precedente molto in stile Facebook (per menu, feed news e profilo) adesso invece noto un vero e proprio moto di originalità sia nella disposizione dei contenuti che nella grafica di per se, basta guardare il profilo privato e le pagine business per capire che questa volta ha fatto da sè, e infatti ho apprezzato molto.

      Grazie per il tuo contributo 😉 

  • Complimenti per la recensione Maria Pia, sei (siete) sempre troppo avanti! casualmente sono entrata anch’io in G+ oggi e ho visto i cambiamenti… l’immagine di copertina però è proprio una copia spudorata da FB!

    • Io penso che, a parte il discorso chat sempre visibile sulla dx e come dici tu la cover img, noto che qualcosa di innovativo e di non visto in circolazione in questa nuova visualizzazione ci sia, noto un forte tentativo di discostarsi dal tipico stile news feed dei social e qualcosa in più che altri non canali non hanno. Vedremo le evoluzioni! 

      Grazie per il contributo e fa sempre piacere avere la stima di qualcuno! 😉

  • che casino de layout, Yeak….ho Cancelatto account 😉

  •  Bel post Maria Pia! Che bello aprire Twitter stamattina e trovare queste news. Mi paicciono molto le novità introdotte, nel mio caso, soprattutto immagini e video grandi, finalmente!

    Come hai scritto anche tu, si sta iniziando a vedere ora la personalizzazionedi G+ rispetto ai suoi predecessori, ora staremo a vedere! 🙂

  • Di nulla 🙂

  • Ciao Maria Pia, 
    innanzi tutto … AUGURI!! :-)))
    Non ditelo con nessuno 😀 ma a me G+ piace assai!! :))Non avrà brillato per originalità, alla sua uscita, ma la pulizia e l’efficacia di questo social, ad oggi e secondo me, non ha eguali … e poi e poi, gli hangouts mi piacciono un casino e sono utilissimi anche per lavoro!!

    Al di là di questi miglioramenti evidenti, che trasmettono professionalità e freschezza al progetto, lo trovo estremamente duttile e funzionale!

    • Grazie Guglielmo per gli Auguri. 🙂 
      Chi ti parla è una fan di Google+! Trovo che sia un canale molto aperto e in cui il dialogo è favoloso, si creano importanti discussioni e puoi entrare a far parte di altre grazie ai temi caldi. Sarò una tra i pochi ma a me è da subito piaciuto, anche se ho parecchio storto il naso all’inizio per l’evidente mancanza di originalità nella grafica (cosa a cui non ci aveva di certo abituato Google). 

      Adesso con queste ultime modifiche, credo abbia superato ogni mio dubbio, trovo che adesso sia migliorato molto sia per la disposizione dei contenuti e personalizzazione ma anche per il modo di consultarli.

      Grazie del contributo! 😉

Grazie per lo share!

Puoi decidere di non perdere neanche un contenuto del nostro blog!

Iscriviti alla nostra newsletter genuina.
Promettiamo solo 2 contenuti a settimana, e solo post! (NO SPAM, NO MAIL PROMOZIONALI)

Inserisci la tua mail