marketing 2.0, social life, Social Media Marketing

Mini, applicazione Facebook e integrazione con offline: ecco il marketing vincente

Ci sono dei brand che diventano dei Lovemarks, termine inventato qualche anno fa da Kevin Roberts, per indicare quei brand o quei prodotti, a cui i clienti ci si affezionano nel tempo, quasi suscitando nei confronti del brand un affezione simile a quella che si potrebbe provare per una persona. Un lovemark può essere l’iPhone, il Mac o un auto. Audi, BMW e Mini sono quei brand che nel settore dell’auto hanno più possibilità di diventare dei brand amati dal proprio target.

Mi ha stupito l’ultima campagna lanciata da Mini, “Mini It’s Personal”, per la giusta integrazione che è stata ideata tra prodotto/brand (che è già un lovemark costruito in anni di storia), i social media (Facebook) e l’offline. L’agenzia che cura la comunicazione del marchio BMW, KLLD ha pensato bene di allestire un mega schermo a Berlino e una sorta di “photo box” dove i berlinesi e i turisti di passaggio, hanno la possibilità di scattarsi una foto e personalizzarla scegliendo il modello di auto preferita, nonché il colore. Le foto scattate, vengono trasmesse in tempo reale sul megaschermo in una strada con molta visibilità.



La cosa bella è che per chi non si trova a Berlino e vuole condividere e personalizzare la propria Mini con una foto, è stata sviluppata un’ App per Facebook che ti permette di scattare un foto con webcam e personalizzarti l’auto e la tua stessa foto, da Facebook, verrà trasmessa nel livestreaming visibile all’interno dell’applicazione Facebook. E’ possibile inoltre scaricarsi le foto nonché condividerle sia su Facebook che su Twitter. Così per qualche secondo sono finito anch’io in real-time sul mega schermo di Berlino! 😉

Inoltre partecipando alla campagna, si avrà la possibilità di vincere una Mini personalizzata. La personalizzazione è uno degli attributi di prodotto su cui Mini ha sempre fatto leva per il suo posizionamento e pare funzionare. Questo è un esempio di come, secondo noi, tutto il marketing di un’azienda vada integrato tra i vari canali a disposizione ma anche integrato nell’offline.

Ps. Se siete interessati allo sviluppo di Applicazioni Facebook, Web in Fermento è il team che fa per voi! 😉

Co-founder dell'agenzia, laureato in Marketing e Comunicazione d'azienda, ha fatto dei Motori di Ricerca e dei Social Media la sua passione. Esperto di Content Marketing e autore del libro "Gestisci Blog, Social e SEO con il Content Marketing" si occupa di sviluppare strategie digitali finalizzate alla crescita di visibilità e fatturati di grandi aziende e Pmi.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

  • “Case” interessante… peru00f2 mi sembra un po’ la copia di questau00a0http://bit.ly/dKfOeD

    • Ciao Stefano, non la conoscevo! In effetti hai ragione ;)u00a0

Grazie per lo share!

Puoi decidere di non perdere neanche un contenuto del nostro blog!

Iscriviti alla nostra newsletter genuina.
Promettiamo solo 2 contenuti a settimana, e solo post! (NO SPAM, NO MAIL PROMOZIONALI)

Inserisci la tua mail