social life

Le app nel futuro del marketing conversazionale e i contest di BeMyApp

Per chi ancora pensa al Social Media Marketing come una delle ultime mode che va di tendenza o come un fenomeno che andrà prima o poi verso una bolla speculativa come accaduto con le Dot com circa una decina d’anni fa, potremmo controbattere dicendo che “entro il 2014 ogni azienda avrà un app mobile”.

Cosa c’entra il social media marketing con il mobile marketing? Penso che il Social Media Marketing sia un approccio che non debba necessariamente limitarsi all’utilizzo dei social network in ambito aziendale ma che sia un cambiamento di rotta, avviato dalle aziende, grazie ai social network. In sostanza sono stati i social network a far capire alle aziende che c’era una possibilità di migliorare il rapporto di comunicazione con i propri clienti, che poteva trasformarsi da una comunicazione unilaterale ad una bidirezionale che avrebbe permesso alle aziende di comprendere meglio i bisogni dei propri target e fornirgli un’offerta completa e soddisfacente. I social network sono stati gli apripista che hanno permesso il cambio del paradigma comunicativo ma non per questo, se un domani, fallissero o chiudessero tutti i principali social network, morirebbe anche il social media marketing o se vogliamo meglio definirlo, l’approccio al marketing conversazionale avviato dalle principali imprese.

Questo perché la tecnologia ha una vita continua e offre ogni giorno strumenti che permettono di “amplificare” quanto sviluppato da una tecnologia precedente. E’ questo l’esempio dei social network e delle applicazioni mobili. Queste ultime permetteranno, anche in caso di fallimento del social networking (cosa che vendo comunque molto lontana), di proseguire il rapporto di fidelizzazione e comprensione dei bisogni dei propri clienti.

Basti pensare che ad oggi, molte aziende sono già interessati ad essere geolocalizzate sul territorio a partire da un dispositivo mobile e dal rilevamento via gps. Molte aziende infatti hanno ottimizzato il proprio sito per gli schermi degli smartphone, ottimizzano la propria presenza sulle mappe di Google e sui social network dedicati al geolocal marketing come Foursquare e secondo uno studio condotto da Google, una ricerca su tre è di tipo locale e si può dunque capire l’importanza di essere geolocalizzati per tutte quelle persone che cercano “in mobilità”.

Il prossimo step prevedibile, sarà dunque quello di avere una app mobile brandizzata. Ovviamente ogni azienda potrà decidere di sviluppare un’app che:

  • sia di utilità per gli utenti quanto a funzioni o informazioni veicolate, ma prodotta a nome di un brand con l’obiettivo di creare awereness tra gli utilizzatori (es. l’app della Barilla);
  • sia un’app finalizzata a distribuire informazioni esclusivamente sul brand e i propri prodotti/servizi.

applicazioni_mobili

Lo sviluppo di applicazioni mobile aziendali sarà quindi il prossimo trend verso cui andremo incontro e a cui chi si occupa di marketing e di web marketing non potrà fare a meno di interessarsi. Per questo motivo oggi vogliamo parlarvi di BeMyApp, un evento che sicuramente interesserà tutti voi lettori. BeMyApp è il nome dato a una formula di “contest weekend” finalizzata allo sviluppo di applicazioni mobile (Android, iOS) che vengono poi votate, dagli stessi utenti, in base all’utilità, l’originalità e l’interesse commerciale che potrebbero sviluppare.

E’ un contest proveniente dalla Silicon Valley e ha l’obiettivo di mettere insieme i migliori talenti in ambito web, per la progettazione e sviluppo del prototipo di un’idea, che andrà terminata entro un weekend. La formula del contest prevede infatti che creativi, designer e sviluppatori possano partecipare, anche senza conoscerci, e di comune accordo formare delle squadre e partecipare nella speranza di vincere. Ai vincitori spetta poi visibilità e possibilità di farsi notare da qualche investitore (che in tempi di startupmania e in vista di quello che presto avverrà di cui abbiamo parlato sopra, non fa mai male).

Le tappe dei contest BeMyApp

BeMyApp, differenziandosi da tutti gli altri principali eventi d’innovazione che vedono protagoniste le solite importanti città del centro-nord Italia, partirà da Bari, dal 25 al 27 novembre (ebbene si la nostra città), per poi fare tappa a Roma (aprile 2012) e a Milano (settembre 2012). Il programma del contest weekend è così sviluppato:

  • il venerdì vengono proposte le idee di applicazione e si formano le squadre;
  • il sabato, a partire dalla mattina, si inizia a sviluppare fino a fine serata;
  • la domenica proseguono i lavori e in serata i progetti vengono messi online e votati dagli utenti.

Il format dell’evento, oltre ad essere innovativo, è anche molto utile a livello formativo, dato che chi vorrà potrà, in contemporanea allo svolgimento del contest, proporre degli speech tematici dedicati al mondo dell’imprenditoria, dell’innovazione, delle startup e del web marketing.

Noi saremo presenti alla tappa di Bari e per iscrivervi dovrete prenotare un biglietto gratuito a questo link su EventBrite. Non vi nascondiamo che siamo in cerca di uno sviluppatore (Android, dato che la prima tappa sarà dedicata all’universo Android) perciò se volete partecipare con noi fatevi avanti 😉 Inoltre iscrivetevi alla pagina Facebook per essere aggiornati su tutte le novità e anche per le prossime tappe dell’evento (Roma e Milano).

Di seguito tutti i link utili:

Co-founder dell'agenzia, laureato in Marketing e Comunicazione d'azienda, ha fatto dei Motori di Ricerca e dei Social Media la sua passione. Esperto di Content Marketing e autore del libro "Gestisci Blog, Social e SEO con il Content Marketing" si occupa di sviluppare strategie digitali finalizzate alla crescita di visibilità e fatturati di grandi aziende e Pmi.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

  • ilcaduceo

    Ciao, ma quando dite che siete alla ricerca di uno sviluppatore Android, intendete che parteciperete al contest?

    • Ciao! Si siamo alla ricerca di uno sviluppatore Android che intenda partecipare con noi al contest. Poi da cosa può nascere cosa, sia che vinciamo o meno se vediamo che c’è un sintonia e possiamo sviluppare app, intanto si spinge quella fatta al contest e poi potremmo venderne altre. Se ti interessa, facci sapere 🙂

      • ilcaduceo

        Beh parteciperò al contest come sviluppatore quindi in ogni caso sarò alla ricerca di un team. Dato che vi occupate di Social media, penso che
        abbiate qualche idea interessante da proporre, e io sono intenzionato a vincere 😉

      • Michele Nanna

        Ho dimenticato di firmarmi: 

        • @google-d0b75ff10098aa52eaad635743e4174c:disqus aggiungimi su Skype il mio contatto è dariociraci così ci organizziamo e magari ne parliamo anche da li 😉 Noi saremo comunque a Bari

Grazie per lo share!

Puoi decidere di non perdere neanche un contenuto del nostro blog!

Iscriviti alla nostra newsletter genuina.
Promettiamo solo 2 contenuti a settimana, e solo post! (NO SPAM, NO MAIL PROMOZIONALI)

Inserisci la tua mail