Social Media Marketing

Guida completa alla creazione, gestione e ottimizzazione della Pagina Facebook

In questo articolo troverai tutto quello (spero) che ti servirà per creare, ottimizzare, gestire, pubblicizzare e, eventualmente, eliminare una pagina Facebook. Ti darò consigli e ti indicherò tips per la creazione e gestione della tua pagina Facebook, rimandando anche ad approfondimenti ad altri articoli che sono stati scritti in questi mesi.

Partiamo dalle basi.


 

Sommario dei contenuti

1. Come creare una pagina Facebook
2. Come ottimizzare la Pagina Facebook
3. Ruoli amministrazione Pagine Facebook
4. Recensioni della Pagina Facebook
5. Come aggiungere un pulsante d’azione alla pagina Facebook
6. Visibilità della Pagina Facebook
7. Come Verificare la Pagina Facebook
8. Pagina Facebook e il concetto di engagement
9. Come gestire una pagina Facebook aziendale
10. Come pubblicizzare la Pagina Facebook
11. Come creare offerte su Facebook
12. Come trasformare un profilo in una Pagina Facebook
13. Come unire due Pagine Facebook
14. Come analizzare le statistiche di una Pagina Facebook
15. Come bloccare e bannare un fan di una Pagina Facebook
16. Come collegare la Pagina Facebook a Twitter o Instagram
17. Come eliminare la pagina Facebook
18. Come sapere chi ha visitato la pagina Facebook
19. Come rubare e hackerare una pagina Facebook

1. Come creare una pagina Facebook

Lo step principale riguarda la creazione della tua pagina Facebook. E’ sufficiente andare in https://www.facebook.com/pages/create e selezionare una delle macro-categorie presenti e poi la sottocategorie più consona alla propria attività. Se la tua attività ha un punto vendita o un ufficio sul territorio, ti consiglio di scegliere la categoria “Impresa locale o luogo” e di inserire correttamente tutte le informazioni geografiche richieste.

come creare pagina facebook

Ecco una serie di informazioni che non dovranno assolutamente mancare dalla tua pagina Facebook:

  • Inserimento delle sottocategorie: fino a un max di 3.
  • Attenzione all’inserimento corretto dell’indirizzo (permetterà di mostrare la mappa).
  • Informazioni generali e breve descrizione
  • Fascia di prezzo, parcheggio, trasporti pubblici. Per aggiungere informazioni, come ad esempio la fascia di prezzo dei prodotti, innanzitutto è necessario che la pagina facebook sia stata creata con categoria “Aziende locali: imprese locali”. Andando come amministratori, nelle informazioni della pagina, apparirà la voce “Fascia di prezzo” e da “inserisci fascia di prezzo” sarà possibile aggiungere le informazioni
  • Telefono, indirizzo mail e sito web.

Torna al sommario

 

2. Come ottimizzare la tua Pagina Facebook

Gli elementi di ottimizzazione delle pagine sono diversi, ecco i principali:

  • Inserire un Vanity URL (url identificativo della pagina). Da questo indirizzo https://www.facebook.com/username/ che permetterà alla pagina di essere più facilmente cercata dai tuoi clienti ma anche dai motori di ricerca.
  • Utilizzare i campi informazioni per descrivere la propria pagina ed inserire parole chiave rilevanti .
  • Assegna un nome rilevante per la pagina (es. Hotel “NOME” + città)
  • Parole chiave anche nel vanity url

Tutte queste informazioni permetteranno alla pagina della tua azienda di essere più facilmente ricercabile dal motore di ricerca interno di Facebook (Graph Search) e sugli stessi Google e Bing.

Una volta ottimizzata la pagina a livello di informazioni, ti ritroverai nel diario, o timeline, per dirla all’inglese. Ecco quali sono le caratteristiche:

1. Pannello dei post e delle notifiche
2. Informazioni
3. Box “Persone”, contenente il numero di recensioni della pagina, dei “mi piace” e delle “visite”
4. Le Applicazioni
5. Box recensioni
6. Post sulla pagina
7. “Mi Piace” di altre pagine
8. Foto
9. Note

Sicuramente potrà tornarti utile anche conoscere come ottimizzare le immagini e il design della pagina, per questo ti fornisco questa immagine con le dimensioni attuali del layout della pagina.

facbook-size-infographic

Per avere altre informazioni sulle caratteristiche della pagina Facebook, puoi consultare questo link.

Visite e check-in

All’interno della tua pagina, se creata come pagina “luogo”, troverai la voce “visite”. Questa indica il numero di volte in cui un utente si è registrato nel tuo punto vendita (ha fatto cioè il check-in) utilizzando l’applicazione Facebook Mobile dal suo smartphone.

Gli utenti, da dispositivo mobile, possono effettuare dei check-in nel luogo.
Una volta effettuato il check-in la condivisioni del luogo sarà visibile nel profilo dell’utente e ai propri amici.

registrazioni facebook

Altre caratteristiche del diario della Pagina Facebook

    • “Mostra sempre in alto” è una funzione che permette di “salvare” il post e tenerlo sempre tra i post “più in alto” della nostra pagina Facebook, per una settimana, anche se pubblichiamo altri contenuti.
    • “Notizia in Evidenza”, permette di espandere il post a schermo intero. Utile se carichiamo album di immagini e con foto colorate e di alta qualità.
    • Incorporare un post”, Permette di incorporare un post di una pagina all’interno di un sito web, copiando il codice html generato. Un po’ come avviene per i video YouTube.

incorporare post facebook

    • Passare dal profilo utente a pagina e viceversa”. Permette di pubblicare che di commentare a nome della pagina, di un’altra delle pagine gestite dallo stesso amministratore o a nome dello stesso amministratore.

switch

    • La programmazione dei post”. Permette di schedulare i post della propria pagina assegnando una data di pubblicazione del post.

programmazione post

  • “Il targeting dei post”. Permette di selezionare il target di utenti ai quali mostrare i post della pagina. Attenzione però, questo vale solo per la visibilità dei post in bacheca. Se qualcuno entra nella vostra pagina vedrà comunque tutti i post.
  • “L’opzione post multilingua”. E’ un opzione diversa dal targeting per lingua, in quanto a differenza di questa ultima, è possibile mostrare i contenuti in lingua solo ad uno specifico target di utenti e impedire ai contenuti di essere rintracciabili cercando nella pagina. Pensiamo ad esempio alla gestione di un concorso a premi di una pagina attiva in più Paesi ma con il concorso a premi destinato soltanto ad uno di questi.
    L’opzione si attiva dal pannello di amministrazione della vostra fan page.Clipboard-7gatingUna volta attivata l’opzione, il pannello di pubblicazione post presenterà la voce “Pubblica”.La voce «Publica» permetterà di rendere visibile agli utenti profilati per «luogo e lingua» oppure «luogo» oppure «lingua» un determinato contenuto sia a livello di “diario” sia a livello di bacheca dell’utente.
  • “Metti in evidenza”, che permetterà di promuovere a pagamento, secondo il budget e le opzioni di targeting definite, i post della tua pagina Facebook.

Torna al sommario

 

3. Ruoli amministrazione Pagine Facebook

Ogni pagina Facebook ha la possibilità di gestire i ruoli da assegnare ai propri partners per gestire determinate funzioni della pagina.

Per accedere ai ruoli di amministrazione è sufficiente andare nelle impostazioni della pagina e cliccare su “Ruoli della pagina”. Da qui sarà possibile gestire i ruoli già esistenti, aggiungere nuovi amministratore ed assegnarne lo specifico ruolo

Ecco i ruoli della pagina e le loro caratteristiche:

amministrazione facebook

ruoli amministratori facebook

Torna al sommario

 

4. Le recensioni delle Pagine Facebook

Avrai sicuramente visto che molte pagine hanno attivate le stellette delle recensioni della pagina e ti starai chiedendo come fare a dotare delle recensioni anche la tua pagina. Ecco quello che devi sapere sulle recensioni.

  • Attivabili per le pagine locali con un indirizzo geografico associato
  • Utili a raccogliere feedback e valutazioni da parte dei clienti
  • Utili ad incrementare il passaparola (la recensioni viene pubblicata sul profilo FB dell’autore)
  • Forniscono un punteggio alla pagina visibile a tutti
  • Utili per gli anche per il posizionamento all’interno del motore di ricerca di Facebook (Graph Search)
  • Le stellette delle recensioni possono apparire anche nei risultati di ricerca di Google.

Per approfondire l’argomento ti rimando a questo articolo su Come aggiungere recensioni alla Pagina Facebook.

Torna al sommario

 

5. Come aggiungere un pulsante di azione alla pagina Facebook

Da poco tempo Facebook sta rendendo disponibile per tutte le pagine l’aggiunta di un pulsante di invito all’azione. Entrando nella tua pagina, troverei, nell’immagine di copertina, un pulsante “Crea invito all’azione” che ti invita ad inserire la chiamata all’azione per gli utenti della tua pagina.
Puoi scegliere uno dei seguenti pulsanti:

    • acquista ora
    • prenota subito
    • contattaci
    • usa l’applicazione

gioca

  • iscriviti guarda il video.

Ogni pulsante inserito permetterà di aggiungere un link che rimanda alla pagina web desiderata.
Il pulsante ovviamente va scelto in funzione dell’obiettivo principale della propria pagina Facebook

pulsante azione pagine facebook

Torna al sommario

 

6. La visibilità della pagina Facebook

Perché pochi utenti vedono i post che pubblico sulla pagina?
Perché la visibilità dei post della mia pagina è sempre più in calo?

In questo post ho spiegato in dettaglio cosa sta accadendo alla visibilità dei post su Facebook, dagli un’occhiata.

Probabilmente sei anche tu tra i gestori di pagina che si sono posti almeno una volta una di queste domande.

visibilità
Ecco cosa ti serve sapere.

  • in media meno del 6% degli iscritti alla tua pagina vede i tuoi contenuti (percentuale che potrebbe oscillare ancora, in negativo)
  • da Facebook hanno più volte annunciato che le aziende devono aspettarsi cali di visibilità organica perché sempre più utenti pubblicano contenuti che vanno quasi “a nascondere” gli aggiornamenti delle pagine.
  • Facebook è una piattaforma che dà più priorità ai contenuti pubblicati dagli utenti che da quelli delle pagine
  • Anche tra i contenuti pubblicati dai nostri amici entra in funzione l’algoritmo che filtra i contenuti e ci mostra quelli dei nostri “amici” con cui interagiamo più spesso.
  • la ricetta del Facebook Marketing è: contenuti di qualità + community managememt + advertising

edgerank webinfermento
Facebook ordina i post assegnando loro un punteggio sulla base di alcuni fattori e secondo un algoritmo del Newsfeed conosciuto come EdgeRank.

A questi fattori ne sono stati aggiunti altri negli ultimi mesi:

  1. STORY BUMPING: permette ai contenuti di rendersi visibili anche a utenti che non interagiscono mai o quasi mai con la nostra pagina. Ha la funzione di riportare in alto nel Newsfeed, contenuti pubblicati anche diverse ore prima.
  2. LAST ACTOR: è un algoritmo che prende in esame le ultime 50 connessioni fatte dall’utente (pagine, amici, applicazioni, ecc.) e decide di mostrare all’utente con priorità i contenuti derivanti da quelle connessioni.

Se vuoi approfondire il funzionamento degli algoritmi di Facebook e conoscere tutte le variazioni algoritmiche e della visibilità organica delle pagine Facebook consulta questo link sulla timeline dei cambiamenti algoritmici di Facebook.

Torna al sommario

 

7.Come Verificare la Pagina Facebook

Hai mai notato che recentemente alcune pagine, anche di piccole aziende, presentano un badge vicino al proprio nome? Questa è infatti un’introduzione recente che va ad aggiungersi ai badge di cui possono disporre già da tempo le pagine ufficiali di grandi aziende, personaggi famosi e celebrità, politici, ecc.
La pagina Facebook che gestisci potrà quindi essere verificata.
C’è però una condizione essenziale che deve essere rispettata: la verifica della pagina e l’ottenimento del badge è limitata alle sole pagine facebook di luoghi e/o imprese locali, quelle pagine aziendali con associato quindi un indirizzo geografico.
Per il momento quindi, le pagine che non contrassegnate da quella categoria non potranno essere verificate.

verificare la pagina facebook

Ottenere il badge per la Pagina

Cosa permette di fare il badge?
Il badge a tutti gli effetti certifica l’ufficialità di una pagina facebook aziendale. Non finisce qui però, perché stando a quanto comunicato da Facebook, il badge permetterà:

  • di mostrare la pagina più in alto nei risultati delle ricerche effettuati dagli utenti su Facebook;
  • di mostrare agli utenti l’autenticità della pagina aziendale;
  • di avere un accesso preferenziale ai nuovi strumenti di gestione della pagine che verranno rilasciati nel tempo.

unnamed

Questo può farti capire come verificare la propria pagina, se se ne ha la possibilità, diventa imperativo.

La verifica della pagina

Per verificare la pagina dovrai andare nelle “Impostazioni della pagina” e se la tua pagina rispetta i criteri (quello cioè di essere una pagina “locale”) vedrai che sarà presente una voce chiamata “Verifica della pagina”.

unnamed (4)

Una volta cliccato, si aprirà un popup che chiederà di verificare la pagina. È possibile farlo mediante due modi: attraverso una verifica telefonica, oppure mediante l’invio di un documento ufficiale dell’azienda.

Verifica mediante telefono

Sarà sufficiente inserire un numero telefonico ufficiale dell’azienda associata alla pagina. Poco dopo arriverà una chiamata automatizzata da Facebook alla quale dovrete rispondere per completare la verifica della pagina.

unnamed (1)

Verifica mediante invio di un documento ufficiale

L’altra alternativa, è quella di inviare un documento. Facebook qui chiederà di allegare uno screenshot di un documento ufficiale o una sua fotografia.
I documenti che è possibile inviare sono utenze o bollette telefoniche, licenza aziendale, dichiarazione dei redditi, certificato sostitutivo o statuto di società e i file che è possibile inviare sono quelli delle immagini (jpeg, png) o documenti (pdf, doc).

unnamed (2)

Una volta caricato il documento, Facebook effettuerà un’analisi della richiesta per verificare la pagina. Dura solitamente un giorno e, dopo l’approvazione della richiesta, la pagina verrà verifica e certificata e verrai notificato della verifica della stessa attraverso un messaggio.

unnamed (3)

verifica della pagina
Il badge invece, comparirà immediatamente sulla pagina subito dopo l’avvenuta verifica.

Torna al sommario

 

8.Pagina Facebook e il concetto di engagement

Si parla di Engagement su Facebook per contrassegnare la metrica che indica la somma di interazioni, in termini di “mi piace”, commenti e condivisioni, che il post ha totalizzato.
L’engagement indica l’apprezzamento di un contenuto pubblicato da parte dell’audience di utenti iscritti a quella pagina.
E’ utile sapere che per gli effetti del Marketing Virale, ogni interazione e condivisione di un contenuto su Facebook, permette di esporlo a tutti i propri amici e permette al contenuto di raggiungere potenzialmente milioni di persone.

Questo ti fa capire come a ogni social media manager interessa avere quanti più possibili likes, commenti e shares.

In merito alla prestazione delle diverse tipologie di post della pagina può sicuramente esserti utile sapere che:

  • le immagini generano più interazioni (engagement)
  • i video e i link raggiungono più visualizzazioni (utenti che realmente vedono il post che pubblichiamo) a fronte però di un minor numero di interazioni
  • le immagini (e le “offerte” ) sono le tipologie di contenuti che permettono di avere più condivisioni. Più condivisioni permettono di allungare il ciclo di vita del post, permettendo il raggiungimento più utenti anche all’esterno della pagina.

Quindi quali contenuti devi pubblicare?

Lo stesso Facebook consiglia di utilizzare principalmente immagini di alta qualità, molto colorate e che suscitano emozioni e la condivisione di stati d’animo.
Ti consiglio comunque di leggere questo articolo su come fare Marketing su Facebook.

Clipboard-16

Torna al sommario

 

9. Come gestire una pagina Facebook aziendale

Prima regola fondamentale da imparare: le aziende non vanno su Facebook per vendere! Su Facebook si va principalmente per generare valore in termini di contenuti, informazioni, contenuti che permettano di distinguere una struttura dall’altra.
Vale un po’ la regola per tutti i Social e la comunicazione nel Web 2.0.
Non stiamo parlando dall’alto di un piedistallo, ma come se fossimo utenti all’interno di una piattaforma sociale.
L’utente è su Facebook principalmente per connettersi con i propri amici e le proprie passioni. Le aziende non devono “interrompere” la propria attività sociale con i loro claim commerciali.
Le pagine, nascono proprio come strumento che permette all’utente di scegliere di seguire un’azienda e non di vedersi aggiunto “come amico” da un profilo aziendale.

I linguaggi di comunicazione sulla pagina Facebook non devono essere gli stessi utilizzati all’interno del proprio sito web, dei propri depliant o in qualche spot offline.
Su Facebook diventa necessario conversare con gli utenti, in toni cordiali e personali.
Fornire assistenza al bisogno e rispondere sempre alle richieste di informazioni.
Inoltre bisogna dare un incentivo a farsi seguire. Ovvero deve essere l’utente a decidere di entrare in contatto con la pagina dell’azienda, cliccare “mi piace” e decidere di seguirne gli aggiornamenti futuri.

Ecco le motivazioni per cui un utente decide di seguire un’azienda su Facebook:

motivi facebook

Il modo migliore per un’azienda per avviare la gestione della propria pagina è per farsi cononscere da potenziali clienti non è quella di parlare sempre di se stessi, della qualità delle camere, dei servizi offerti, delle tariffe ecc. ma di raccontare storie e mostrare quello che ruota attorno all’universo di riferimento in cui l’azienda è inserita.

Ecco alcune buone pratiche per comunicare e pubblicare contenuti sulla tua pagina:

  • Utilizzare principalmente immagini proprietarie di alta qualità e ad alta definizione;
  • Usare Copy nei post non seriosi, meglio divertenti, come se fossimo degli utenti. Utilizzare le emoticons nei copy dei post ma senza abusarne.
  • Periodicamente ma con meno frequenza, pubblicare status update, utili per fare domande agli iscritti alla pagina e coinvolgerli in conversazioni e/o chiedere loro feedback
  • Cercare di prevedere per il 70% dei post informativi e per il restante 30% post promozionali

Torna al sommario

 

10. Come pubblicizzare la Pagina Facebook

Ci sono diversi metodi per promuovere la tua pagina, eccone alcuni:

  1. Inserire un link alla fan page nel proprio sito web e (se disponibile) il proprio blog
  2. Inserire il link alla fan page in tutti gli altri profili Social dell’azienda
  3. Linkare la pagina Facebook dal proprio profilo personale
  4. Interagire con altre pagine facebook a tema
  5. Lanciare un contest.
  6. Suggerire la pagina ai propri amici.

Per conoscere altri modi per pubblicizzare la tua pagina facebook ti consiglio di leggere questo articolo su Tutti i modi per aumentare i fans della pagina Facebook.

Torna al sommario

 

11. Come creare Offerte su Facebook

Le offerte facebook sono un utile strumento per pianificare sconti e promozioni per periodi di tempo limitati. Ottimo per generare interazioni, condivisioni e stimolare il passaparola tra gli iscritti alla pagina. Di contro c’è il fatto che i costi non sono accessibili a tutti.

offerta facebook

Per approfondire come creare offerte su Facebook ti rimando direttamente alle linee guida di Facebook

Torna al sommario

 

12. Come trasformare un profilo in pagina Facebook

Innanzitutto perché dovresti trasformare un profilo utente con cui magari gestisci la tua azienda in una pagina? Semplicemente perché, oltre ad essere vietato da Facebook (e pare che molti profili utenti di facebook stiano ricevendo avvisi che invitano caldamente a migrare in pagina), il profilo utente permette di avere solo 5000 amici (anche se c’è l’opzione di essere “seguiti”) e, soprattutto, non dispone delle statistiche avanzate come quelle della pagine.

Non potrai quindi sapere come è formato il tuo target di utenti, quali sono le preferenze, quali i post che piacciono di più, ecc.
Se hai un profilo utente aziendale ti conviene migrarlo e trasformarlo in pagina Facebook.

Ecco come devi fare.

Innanzitutto è necessario scaricare una copia delle informazioni del proprio account, andando in Impostazioni. Ci serviranno successivamente
backup facebook

backup facebook2

Attendi qualche giorno e ti arriverà via mail un file contenente tutte le informazioni e la vita dell’account azienda su Facebook.

Una cosa a cui fare attenzione è sicuramente quella di prendere nota dei gruppi e delle altre pagine Facebook gestite da quell’account, nonché delle campagna di advertising attive; è sempre bene nominare altri amministratori perché nel momento in cui verrà convertito in pagina, queste proprietà andranno perse.

Il link da cui convertire il profilo aziendale in pagina è questo: https://www.facebook.com/pages/create.php?migrate

Le informazioni che verranno trasferite saranno:

  • gli amici dell’account, che verranno trasformati in “mi piace” della pagina facebook
  • l’immagine del profilo diventerà l’immagine del profilo della pagina
  • il nome del profilo, che diventerà il nome della pagina.

Se hai sbagliato a trasformare in pagina il profilo utente corretto, puoi sempre inoltrare a Facebook una richiesta per annullare la conversione.
Clipboard-18

Torna al sommario



 

13. Come unire due pagine Facebook

Ti sarà sicuramente capitato di avere necessità di unire due pagine Facebook, magari perché ce ne sono di doppie o perché queste ultime non sono utili o non più attive. Il modo migliore per risolvere questo problema è quello di unire tutte le pagine Facebook. Per unire le pagine, utilizza questo link https://www.facebook.com/help/contact/?id=238908726149664 e segui le istruzioni fornite. Nel primo campo, ovviamente, si dovrà inserire la pagina che si vuole mantenere. Negli altri, quelle doppie.
Se hai più di una pagina da unire alla principale, ti consiglio di seguire questa procedura una pagina alla volta, altrimenti potrebbe non funzionare.
Fa’ attenzione al fatto che il nome delle pagine siano molto simili, perché potrebbero non accettare l’unione. In caso contrario, cerca prima di modificare il nome della pagina dalle impostazioni per renderlo identico o molto simile a quello della pagina da mantenere.
Prima di unire le pagine Facebook, accertati di essere l’amministratore di tutte le pagine.

Torna al sommario

 

14. Informazioni sulle Statistiche della Pagina Facebook

Le statistiche delle pagine permettono di:

Permettono di:

  • conoscere l’audience di utenti iscritti alla nostra pagina
  • comprendere quali sono i post che sono più e meno apprezzati
  • capire quando gli iscritti alla nostra pagina sono connessi
  • conoscere quante persone della nostra pagina visualizzano effettivamente i nostri aggiornamenti

Un’anteprima delle statistiche sui risultati dei post che pubblichiamo, è visibili all’interno della pagina, nel piccolo pannello di amministrazione.

Le statistiche fornite riguardano soltanto:

1. Portata totale: il numero di utenti che spontaneamente hanno visualizzato il post (portata organica) più il numero di utenti raggiunti (eventualmente) grazie a campagne a pagamento (ads).
2. Portata a pagamento: il numero di utenti raggiunti solo attraverso campagne a pagamento.

portata

Il vero pannello delle statistiche è però accessibile entrando nella pagina come admins e cliccando sul pulsante “Insights” e da li sarà realmente possibile vedere le statistiche della pagina facebook.
E’ divisa in macro-sezioni di approfondimento a partire dalla sezione “Panoramica” e mette a confronto i dati della pagina estrapolati nell’ultima settimana.

1. SEZIONE “PANORAMICA”
Fornisce dati quali numero di “mi piace” iscritti totali alla pagina e differenza di crescita rispetto a settimana precedente, portata dei post e coinvolgimento dei post (somma di “mi piace”, “commenti” e “condivisioni” totalizzati dai post in una settimana e permette di visionare i dati sui 5 post più recenti della pagina.

panoramica statistiche pagina facebook

2. SEZIONE “MI PIACE”
a) Monitora l’andamento degli iscritti/disiscritti alla pagina nel corso dell’ultimo mese. Cliccando su una specifica data, fornisce informazioni quali “origine dei mi piace” e “origine dei non mi piace”.
b) Espandendo la schermata troveremo informazioni più dettagliate per controllare l’andamento degli iscritti giornalieri raffrontanti con quanti abbandonano la pagina (“Mi piace al netto”)

mi piace netti
c) La terza tabella la “Provenienza dei “mi piace” della Pagina, sono categorizzati per provenienza:

  • dalla pagina;
  • da suggerimenti di pagina
  • da dispositivi mobili
  • da post di altre persone.

3. SEZIONE “COPERTURA”

Il primo grafico fornisce informazioni circa il numero complessivo di persone che riusciamo a raggiungere e che interagiscono con i post pubblicati, suddivise per “interazioni spontanee” ed “interazioni a pagamento”.

copertura post

engagement
Il secondo grafico fornisce una panoramica relativa solo all’engagement. Quindi per una data presa in esame, conteggia il numero complessivo di “mi piace”, commenti e condivisioni dei post pubblicati.

Il terzo grafico è infine relativo ai “feedback negativi”. Conteggia infatti giornalmente le azioni quali:

    • Nascondi post
    • nascondi tutti i post
    • segnala come spam
    • la pagina non mi piace più.

feedback negativi pagina facebook
Fai molta attenzione ai feedback negativi perché possono limitare la visibilità organica dei post della tua pagina.

4. SEZIONE “VISITE”

Le informazioni fornite sono relative alle schede della pagina che gli utenti visualizzano (solitamente il “diario”/timeline), altre attività della pagina (es. menzioni in post di altre pagine o le “registrazioni” degli utenti (i check-in nelle pagine-luogo) e i referenti esterni, ovvero le fonti che inviano traffico (quindi utenti) sulla nostra pagina facebook (escluso lo stesso FB).

visite

5. SEZIONE “POST”

E’ la sezione che più ci interessa di tutte le statistiche della pagina, perché è analizzando per bene questa sezione che potremo conoscere quali sono i post più coinvolgenti, quelli che raggiungono un maggior numero di persone e avere così modo di ottimizzare la nostra strategia editoriale.

post

La sezione “Post” si suddivide principalmente in:

1. Quando i tuoi fans sono online
2. Tipo di post

1. Quando i tuoi fans sono online
Fornisce una panoramica che incrocia giornate e orari in cui sono connessi i fans della pagina.
Utile per comprendere quando pianificare i nostri aggiornamenti.

2. Tipi di post

In 2 grafici, ci permettono di conoscere sia qual è la tipologia di contenuto (link, status update, foto, video, ecc.) che ottiene la migliore portata (maggiori visualizzazioni) e ci permette di analizzare il singolo post e conoscere le caratteristiche dei post di maggior successo.

3. Tipi di post – singolo post esploso

Ancora più informazioni sulle performance del singolo post.
Occhio alle interazioni che riusciamo a produrre a partire dal nostro post (l’eco)

6. SEZIONE PERSONE

E’ lo strumento di analisi socio-demografico della nostra pagina Facebook.
Posso conoscere le fasce di età media di cui si compone la fan base, paesi
e città di provenienza.
Persone raggiunte e Persone Coinvolte mi permette di sapere ad esempio che sesso, età e città di provenienza hanno i fan della mia pagina che visualizzano i contenuti postati e (soprattutto!) interagiscono con i contenuti postati.

persone

Cosa utile, hai anche la possibilità di scaricare i dati delle statistiche in formato Excel. Per farlo, selezionare l’intervallo di date a cui si è interessati e spuntare “dati a livello di post”.

Buone pratiche per l’utilizzo delle statistiche:

  1. Analizzare la propria audience, città e stati di provenienza, età, sesso, ecc.
  2. Controllare orari e giorni in cui l’audience è connessa per pianificare al meglio i post da pubblicare
  3. Comprendere quali sono i post che generano più engagement (un’occhio di riguardo alle condivisioni), studiare i copy, trovare punti in comune e costruire post sempre più simili per copy, qualità dell’immagine ecc. a quelli di maggior successo.

Torna al sommario

 

15. Come bloccare e bannare un fan da una pagina Facebook

Vi potrà capitare di essere presi d’assalto da alcuni utenti sulla vostra pagina, che si divertono a commentare al solo scopo di denigrare o insultare la vostra persona o la vostra azienda. Si tratta solitamente di quella tipologia di utenti chiamata “troll”. Sebbene le regole base del community management vogliono che le lamentele degli utenti siano sempre gestite in modo egregio, ci sono casi in cu diventa realmente opportuno bloccare alcuni fan dalla pagina.

I fan da bloccare potrebbero essere competitor, che tentano di denigrarvi o semplicemente spammer, che postano sulla vostra pagina contenuti off topic al solo scopo di promuovere i loro servizi o prodotti.
Per bloccare un fan su facebook avrete due opzioni. Una diretta e l’altra che ci obbligherà prima ad effettuare una ricerca. Partendo da quest’ultima, sarà quindi necessario che l’utente in questione sia realmente fan della nostra pagina. Possiamo dunque verificare questa cosa andando nelle Impostazioni della pagina e poi in “Persone e altre pagine”, che mostrerà la lista completa degli utenti fan della vostra pagina.
C’è da dire che dovrete scorrere la lista fino a individuare l’utente che volete bannare e se avete migliaia di fan, non sarà un’impresa semplice.

Una volta individuato il fan da eliminare dalla pagina, cliccando sulla rotellina d’ingranaggio accanto al suo nome, avrete accesso ad un piccolo menu a tendina, da cui saranno possibili 3 azioni:

  • 1. Assegna un ruolo di amministrazione all’utente
  • 2. Rimuovere dai “Mi piace” della pagina
  • 3. Blocca dalla pagina.

A voi interesseranno le ultime due opzioni. L’opzione 2 permetterà di eliminare il fan dalla vostra pagina, ma questi potrà poi continuare a commentare sulla pagina.

L’opzione di blocco invece permetterà di bloccare l’utente direttamente da un suo commento a un post della vostra pagina.
Per farlo bisognerà cliccare su “Nascondi” al suo commento e poi su “Blocca”.

bloccare fan facebook

Come fare per sbloccare un fan Facebook?

Utenti eventualmente bloccati in precedenza, potranno essere sbloccati accedendo sempre alle impostazioni della pagina e andando di nuovo in “Persone e altre pagine”.
Ci sarà da qui la tab dedicata alle persone bloccate dalla pagina. Da lì, si potrà selezionato l’utente bloccato e decidere di sbloccarlo.

come sbloccare fan pagina facebook

Torna al sommario

 

16. Come collegare la Pagina Facebook a Twitter o Instagram

Puoi anche collegare Twitter o Instagram alla tua pagina Facebook. Per farlo, potrai cercare una delle tante applicazioni da collegare alla pagina a questo link https://apps.facebook.com/twitter-tab-app/

Torna al sommario

 

17. Come eliminare la pagina Facebook

Se intendi chiudere la tua pagina Facebook puoi andare nelle impostazioni della pagina e cliccare su “Elimina la tua pagina”, che vedrai in basso. Dovrai attendere circa 14 giorni per vederla scomparire tra le pagine da te gestite.

eliminare pagina facebook

Torna al sommario

 

18. Come sapere chi ha visitato la pagina Facebook

Facebook protegge la privacy degli utenti e non mostra dati di accesso e anagrafica dei singoli utenti che accedono ad una pagina. Mostra però dati aggregati di accesso. Ad esempio nella Sezione delle statistiche sarà possibile sapere come è suddiviso il pubblico che accede alla nostra pagina, l’età media degli utenti, le città di accesso, la lingua parlata, il percorso compiuto per arrivare alla pagina, ecc.

Torna al sommario

 

19. Come rubare e hackerare una pagina Facebook

Enno, sei nel posto sbagliato, questi sono trucchetti da programmatori che io non conosco. Inoltre è un’attività talmente illecita che potrebbe costarti caro 😉

Se hai trovato utile questa guida alle pagine Facebook condividila nei social network!

Vuoi scoprire come costruire e gestire Pagine Facebook perfette? Acquista il mio libro!

libro Content Marketing

Acquista la tua copia

Co-founder dell'agenzia, laureato in Marketing e Comunicazione d'azienda, ha fatto dei Motori di Ricerca e dei Social Media la sua passione. Esperto di Content Marketing e autore del libro "Gestisci Blog, Social e SEO con il Content Marketing" si occupa di sviluppare strategie digitali finalizzate alla crescita di visibilità e fatturati di grandi aziende e Pmi.

Guarda tutti i post di

Area di discussione: dicci la tua!

  • noi valori

    Ho “dovuto” cambiare il mio profilo in Pagina!
    Ora, però, non riesco più ad interagire con i miei “amici” di prima!!!
    Non riesco a vedere e commentare post dei miei “vecchi” amici!!!
    Aiuto

    • Ciao, se hai fatto la migrazione da profilo a pagina non potrai più vedere gli aggiornamenti dei vecchi amici che ora sono diventati i “mi piace” della pagina. Come pagina puoi aggiungere ai preferiti altre pagine e poi, dal newsfeed interagire con questi.

      • alberto

        Ciao Dario, posso farti una domanda?
        Si può collegare la pagina fan con il profilo di una persona, in modo da pubblicare simultaneamente su entrambe le pagine?

        Cordialmente

        Alberto

        • Ciao Alberto,
          purtroppo non è possibile. Puoi solo unire due pagine Facebook che andranno poi a confluire in un’unica pagina.

          • Walter

            Ciao Dario, articolo molto interessante.
            Io in questi giorni devo creare una pagina artista per un mio nuovo progetto…e trasformare la mia pagina personale in pagina pubblica artista. Ecco la mia domanda: avendo la necessita’ di portare piu’ like possibili alla nuova pagina, e’ possibile “migrare” dalla mia personale a una pubblica…portarmi dietro tutti gli amici che diventeranno like..e poi “migrare” nuovamente in una seconda pagina(quella del progetto nuovo) portandomi dietro gli stessi contatti ..ma senza cancellare la prima? Non so se mi sono spiegato: il mio obbiettivo finale e’ togliere il mio profilo personale o rifarlo con nuovo nome..e avere 2 pagine artista con lo stesso numero di contatti..in automatico, provenienti dal mio profilo personale (circa 1500) Ti ringrazio anticipatamente per la risposta !

          • Ciao Walter,
            certo. Ti conviene prima crearti un nuovo profilo. Poi fare la migrazione del tuo vecchio profilo personale in pagina facebook, scegliendo la categoria e una volta fatta la migrazione richiedere l’unione pagina tra quella trasformata e l’altra.

          • Athenee Club

            Ciao Dario,

            esiste qualche tool esterno a Fb che permette di scovare tutti i fan della propria pagina di una specifica località? Uno strumento che ad esempio ti permetta di visualizzare i nomi (e non il numero) di tutti i propri fan di “Pescara”?
            Grazie

          • Ciao,
            purtroppo non esiste alcun tool che permette di farlo, per questioni legate alla privacy.

  • rossella

    come mai in una mia pagina creata non riesco a visualizzare la voce ” GENERALI” su impostazioni della pagina?

  • Francesco

    Grazie , l’esposizione è chiara e molto dettagliata

  • Elly

    Ciao. Prima di tutto complimenti per la guida… finalmente ho capito qualcosa di più di fb. Vorrei sapere una cosa però.
    Ho creato una nuova mail per aprire la pagina della mia gelateria però ora mi trovo con due pagine simili: come faccio a “nascondere” quella con la mail che è anche l’amministratore e pubblicare solo con quella giusta? Spero di essermi spiegata. Grazie mille

  • Giovanni Croce

    Ciao, vorrei prendere l’archivio di un account mio di Twitter e postarlo su una mia pagona Facebook. Questo perché recentemente Facebook ha trasformato il mio profilo in una pagina ma già avevo una pagina e quindi ha fatto un merge tra le due ma ho perso tutti i dati (non so perché) della pagina di Facebook a favore del profilo Facebook. Dato che avevo costantemente pubblicato ogni post anche su Twitter ecco la ragione della mia domanda. Grazie

  • Stefano Terragni

    Ciao, vorrei tanto creare una Pagina (Impresa locale o luogo) ma il caro Facebook nemmeno mi trova la città e di conseguenza non posso creare la pagina…Dimmi te se è normale questa cosa -.-

  • claudio88

    Ciao! un informazione. Vorrei analizzare una pagina Facebook (post, mi piace ecc) per una ricerca universitaria. Vi chiedo se ci sono dei tool gratis da poter scaricare e vedere più meno l’andamento…sapete qualcosa al riguardo?? grazie mille!!!

    • Ciao, puoi provare le versioni trial di SocialBakers, FanPageKarma o Simply Measured.

  • Roberta

    Salve, avrei bisogno di rendere una pagina fb visibile solo ai fan. Come posso fare?

    • Ciao, non esiste un modo per rendere la pagina Facebook visibile soltanto ai fan, ovvero se un utente non fan entra nella pagina, potrà comunque visualizzarne i contenuti. L’alternativa è quella di nascondere la pagina a tutti.

  • Barbara

    Ciao, ho creato la pagina facebook, ma è qualche giorno che i membri inseriscono foto, ma sul diario non si vedono. Cioè io che sono amministratrice riesco a vederle, ma gli altri che hanno messo ‘mi piace’ no. Puoi spiegarmi come mai? E come rendere visibili le foto che postano?

    • Ciao, devi controllare le impostazioni della tua pagina Facebook e vedere se alla voce “Possibilità di Pubblicare” è settata su “Tutti possono pubblicare le foto”.
      Ad ogni modo le foto che pubblicano gli altri utenti non saranno comunque visibili direttamente nella bacheca della pagina, ma finiranno nel box in basso a sinistra chiamato “Post sulla pagina”.

  • Benedetta Bee Nocera

    Ciao Dario, io ho un problema con una delle pagine che gestisco come amministratore su FB. Attualmente ho un profilo privato e collegato ad esso un profilo come artista e un profilo come agenzia di eventi. Quando pubblico come artista, e poi torno sulla wall del mio profilo privato mi compare l’aggiornamento e vedo il mio post da artista. Quando pubblico come agenzia e poi torno sulla wall mio profilo privato non vedo mai gli aggiornamenti e le visualizzazioni dei post che pubblico dalla pagina aziendale sono sempre bassissime. Ho paura di aver sbagliato qualcosa nei settaggi quando ho aperto la pagina aziendale ( tra l’altro essendo impresa locale, FB mi ha fatto aprire il profilo come “luogo”…..ma è giusto? Anche questo non può essere fattore discriminante per il numero di views…??). Cosa devo controllare nei settaggi pagina aziendale per rendere visibili i miei post anche sulla mia wall da privato e di conseguenza visibili a tutti?Grazie mille

    • Ciao Benedetta,

      se come amministratrice non vedi – dal tuo profilo persone (non pagina) – i post che pubblichi come amministratrice sulle tue pagine, non ti preoccupare. Capita anche a noi di non vederli e sembra che Fb non li mostri agli stessi amministratori, ma comunque gli utenti iscritti alla pagina vedranno i post.

      Per avere certezza entra nella pagina e vedi se nella bacheca ci sono i post.

      Per quanto riguarda il fatto che le visualizzazioni organiche dei post sono bassissime, ti rimando alla lettura di quest’altro articolo per capire cosa succede: http://www.webinfermento.it/visibilita-su-facebook-cosa-succede/

  • Francesca Maria Rita Gennuso

    Ciao Dario volevo chiederti se è possibile elinimare il “pubblicato da” che si legge quando uno degli amministratori della pagina pubblicano un contenuto!
    Grazie e complimenti per l’articolo!

    • Ciao Francesca,
      non è possibile eliminarlo, ma considera che quella frase è visibile soltanto agli amministratori della pagina facebook e non agli utenti iscritti.

      • Alessandro Mori

        e se invece si desiderasse ilcontrario? cioè far vedere agli utenti quale amministratore ha pubblicato un contenuto? è possibile?

        • Purtroppo no, neanche questa opzione è possibile. Facebook lascia la visibilità dell’azione solo agli admin.

  • Utente

    Ciao Dario, vorrei creare una pagina facebook di una Residenza per vacanze ma quando inserisco tutte le informazioni su ”impresa locale” e premo invia mi dice INSERISCI LA TUA CITTA’ nonostante io l’abbia inserita.

  • Anna Perasso

    Ciao Dario, sono amministratore di una pagina aziendale inserita in categoria Organizzazione Eventi. Ho un problema con l’inserimento del luogo perchè mi dice che lo stesso non è riconosciuto da fb (luogo esistente e peraltro utilizzato anche su altre pagine senza crearmi problemi) e quindi gli utenti non potranno mai registrarsi utilizzando l’applicazione Luoghi di Facebook. Come posso fare?
    Grazie ciao

  • Mariangela Santagata

    Ciao, sono amministratrice di una pagina fb relativa ad una attività ed ad un Luogo ( della medesima attività), volevo sapere 2 cose:-1- come mai quando la gente si registra tende a creare un luogo nuovo a mio nome e non usa quello ufficiale ( forse nn lo trova??); -2- come mai sulla pagina del mio luogo non appaiono le foto o post di chi si registra , in altre pagine ho visto ke è possibile???

    Grazie mille

  • AlessiaPr Normantacchi

    ciao,
    sono da poco diventata amministratrice di una pagina.
    quando entro in fb col mio profilo personale e clikko in alto a destra sul triangolo rovesciato (freccetta) mi si apre la tendina dove vedo la pagina , ma sopra c’è scritto pagine di cui sei fan!!!!! mentre dovrebbe dirmi entra come…!!!!!!!!! agli altri amministratori compare così almeno, mentre a me no!!!!
    grazie in anticipo!!!!

  • 79daisy

    Ciao, dovrei unire la fan page al suo luogo corrispondente. Temo però che l’unione mi faccia perdere i dati della fan page (sulla pagina luogo non c’è praticamente nulla, ma vorrei rivendicarlo). Quali rischi corro?

    • Ciao,
      le informazioni che perdi sono tutti i post e i contenuti che erano presenti nella pagina facebook che verrà unificata a quella che vorrai tenere come principale.

  • TheDjLawyer

    Ciao Dario, ho convertito il mio profilo in pagina pubblica ma non mi cosente di fare la promozione a pagamento, si apre una finestra di errore che dice “Spiacenti, si è verificato un errore. Aggiorna il tuo browser per riprovare”. Ho provato a contattare il centro di assistenza del Social ma non mi risponde

  • Christian

    Ciao! Io volevo chiederti se c’è la possibilità sulle pagine di creare una o più sottopagine di cui alcune limitate e visibili solamente con il like… Mi spiego meglio volevo creare una pagina con la timeline una tab fissa con le faq e è altra tab, visibile solo con il Nike con dei feedback…e in più… Posso (come per i gruppi) amministrare le persone che cliccano mi piace?

    • In realtà no, se crei una pagina facebook gli utenti possono iscriversi solo se se è pubblicata. Ma nel momento in cui la pubblichi è visibile a tutti. Quello che si può fare è creare una tab “privata” con alcuni contenuti visibile soltanto quando l’utente ha cliccato il like alla pagina.

      Ti rimando a questa presentazione nostra http://www.slideshare.net/darius83/iframe-facebook

  • Marco Tacchetti

    Ciao! Ho creato una pagina per “Impresa Locale” e “Luogo”, ho inserito i dati per la localizzazione e in effetti sono visibili. Unica cosa che non riesco ad ottenere è far uscire la pagina nei “check-in” da mobile o nella “posizione” in un post con/senza foto dei miei visitatori.
    Sai darmi qualche dritta ?
    Un saluto
    Tac

  • alessandro

    guida eccezionale. un dubbio tra tutti, come condivido un post della pagina a nome della pagina e non con il nome dell’amministratore?

    • Ciao, grazie!
      Intendi il fatto che quando condividi il post poi compare la dicitura “condiviso da…”?
      Purtroppo non è possibile rimuoverlo ma sappi che è visibile soltanto agli amministratori della pagina facebook e a nessun altro utente.

  • graziano

    Ciao, ho aperto da poco una pagina sotto la categoria libri e riviste. Come posso fare per invitare amici? E le persone da fuori possono chiedere l’amicizia? Insomma vorrei creare un gruppo di amici intorno alla pagina ma non so con quali strumenti visto che non appare nessun pulsante. Puoi aiutarmi a capire? Grazie

    • Ciao,
      puoi invitare i tuoi amici Facebook a mettere “mi piace” alla pagina. Entra nella pagina e sulla destra, accanto al pulsante “messaggio” troverai un pulsante con 3 puntini. Cliccalo e aprirà un menu da cui troverai la funzione invita amici.
      Non si possono inviare richieste di amicizia alle pagina ma solo ai profili personali.

  • Fabio Carrieri

    Salve, per sbaglio ho convertito il mio vecchio profilo in una pagina, la quale attualmente non ha nessun amministratore e quindi è ingestibile come posso recuperarla?

  • Tancredi Marco Bonini

    Ciao, complimenti per la guida!
    Ho un problema che, da amministratore di altre 3 pagine facebook non avevo mai riscontrato.
    Ora sto aprendo un pagina facebook per una discoteca, guardando altre pagine simili, ho visto che in molte la categoria appunto personalizzata Discoteca.
    Come faccio per modificare la categoria della mia pagina?
    Grazie,un Saluto

    • Ciao,
      ho controllato e tra le imprese locali non sembra esserci più quella categoria.

      • Tancredi Marco Bonini

        Esatto non ce più ma molte pagine ancora la utilizzano.. ho letto in giro che per cambiare categoria.. bisogna utilizzare la funzione proponi modifica.. Essendo un social è il pubblico che lo categorizza consgiliando,appunto la categoria che secondo loro è giusta.. Quindi sostanzialmente non dipende nenache da te.. Che dici? Grazie un saluto

        • Si. è una soluzione che puoi provare a seguire, sperando che funzioni 🙂

  • Nikol Novotna

    Ciao, sulla mia pagina vorrei aggiungere delle mappe con i punti di partenza ed arrivo collegati (per far vedere la strada), come si può fare? Grazie

    • Ciao,
      purtroppo non è un’operazione fattibile.

      • Nicol

        Ciao, per fortuna ci sono riuscita :-).Le inserisco come foto.

  • Emanuela Mazzotta

    Buonasera Dario…ho una pagina Facebook sulla quale pubblico i miei lavoro artigianali ma non riesco a creare degli album con raccolta per tipologia di creazione. Puoi spiegarmi come si fa? Grazie mille ☺

    • Ciao,
      l’album lo crei semplicemente cliccando nella pagina su “Foto/video” e poi su “crea un album fotografico”. Una volta completato tutto il caricamento, puoi personalizzarti il titolo dell’album e la descrizione in base alla tipologia.

    • Ciao, un modo per creare l’album è quello di farlo con una pagina facebook resa professionale da un app. Se sei curiosa trovi altre info qui: https://www.piccolemedieaziende.it/social-media/pagina-facebook-professionale.html

      • Maura Hewson Rizzo

        Ehm…scusa cosa intendi quando dici “resa professionale da un app”? Sa molto di frase trabocchetto x far curiosare nel tuo sito 😛

        • Ciao Maura, significa proprio “resa professionale da un app”. Non va interpretata. Le app aggiungono funzionalità alle pagine facebook e le rendono professionali. Se avessi curiosato l’avresti scoperto da sola 😉

          • Maura Hewson Rizzo

            Se usaste un Analytics sapreste che lo ho già fatto 😉
            Di questa “app” non ho visto nulla. Forse non ne date visibilità sufficiente? Sono curiosa: di cosa si tratta che può dare professionalità alla pagina Fb? Sinceramente è la prima volta che sento una proposta simile….
            Puoi spiegarlo qui? Di certo sai che ne giova in utilità x chi legge e per la tua/vostra reputazione 🙂

  • Alessandro Maso

    Ciao Dario,
    c’è un tool gratuito che permette di vedere quali sono gli utenti che interagiscono maggiormente con la pagina facebook che gestisci?
    Grazie

    • Ciao,
      non è disponibile una funzione del genere, per motivi di privacy degli utenti.
      Puoi soltanto sapere, dalle impostazioni della pagina, in “Persone e altre persone” se ci sono utenti che ricevono gli aggiornamenti della pagina.

      • Alessandro Maso

        Immaginavo.
        Grazie mille comunque

      • Maura Hewson Rizzo

        Se non sbaglio però si possono conoscere molte caratteristiche del pubblico che interagisce con la pagina. Questo è molto utile quando devi settare le campagne pubblicitarie (oltre a Nmila altri motivi) 😀

  • Velia DL

    Ciao, e se uno volesse creare una pagina per conto di un’ altra persona che non sa come farlo, in tal caso qual’è la prassi più corretta. Farlo direttamente dal suo profilo, o si può fare anche dal proprio profilo per nominarlo per poi nominarlo amministratore?

    • Ciao Velia,
      si, puoi fare in entrambi i modi. Se lo crei dal tuo profilo e poi trasferisci la proprietà, sarà bene poi però che restino almeno 2 persone amministratori della pagina, in modo che si eviti di perdere la proprietà della pagina qualora uno dei 2 account, per qualche ragione, fosse sospeso.

  • massimo m

    Ciao,
    complimenti per l’ottima guida.

    Volevo chiedere una cosa: ho una pagina, vorrei inserire le 3 parole chiavi nell’opzione sul campo “argomenti” ma il pulsante “salva modifiche” non risulta abilitato enon mi permette di salvarle ..

    Quale può essere il problema?
    Grazie mille

    • Ciao,
      per inserire le sottocatetgorie hai cliccato sulla destra dove appare “Modifica” ? Poi il tasto “salva modifiche” dovrebbe apparire subito sotto le parole chiave inserite.

  • Fabrizio Giancaterini

    Guida fantastica e completa. Io qua ho dato qualche consigli più marketing oriented http://www.upgo.news/come-gestire-pagina-facebook/

  • Maura Hewson Rizzo

    Ciao Dario, davvero interessante e ben fatta questa guida! Complimenti.
    Volevo chiederti se puoi linkare qualche articolo che hai scritto in seguito come “aggiornamento”, visto che dal 2014 Facebook ci ha regalato tante sorprese…

    • Ciao Maura,

      grazie mille! A questo link https://goo.gl/UMBi55 trovi tutti gli articoli che abbiamo scritto nell’ultimo anno relativi alle novità Facebook, per le pagine e non solo.

      A presto!

  • Pingback: Come gestire una pagina Facebook aziendale - Fbexpert()

  • bruna mazzotti

    ciao. Ho creato un sito per la mia azienda ho creato un link fb che va sulla pagina dell’azienda nata dal mio profilo personale. Come faccio a non far andare chi entra nella pagina al mio profilo personale ma resti solo sulla pagina in questione?

  • Grande Puffo

    Ciao, bellissimo articolo illuminante, grazie.
    Avrei una domanda riguardo le pagine verificate. La procedura descritta serve per le aziende locali… io mi trovo nella situazione di dover verificare la pagina di un personaggio pubblico… ho inviato il modulo allegando il documento della persona… sono passati mesi ma ancora nulla… è davvero una cosa che mi lascia da pensare visto che altre persone molto meno famose hanno ricevuto il badge… non so forse sbagli qualcosa… inserito sito ufficiale e link di richiamo… su Twitter l’account è già stato verificato mentre su FB ancora no… come è possibile? Grazie!

Grazie per lo share!

Puoi decidere di non perdere neanche un contenuto del nostro blog!

Iscriviti alla nostra newsletter genuina.
Promettiamo solo 2 contenuti a settimana, e solo post! (NO SPAM, NO MAIL PROMOZIONALI)

Inserisci la tua mail